Home » Allenamento » Yoga Diamante: Come Eseguirla? Quali Sono Benefici?

Yoga Diamante: Come Eseguirla? Quali Sono Benefici?

da | 31 Dic, 2022 | Discipline Olistiche, Ginnastica Olistica

Yoga diamante è una delle posizioni iniziali yoga utile a preparare il corpo e la mente alla meditazione e a tutte le tecniche di respirazione. Conosciuta anche come posa del fulmine, tra tutte le Asana è quella più praticata per meditare. Grazie a questo, difatti, tutte le onde cerebrali si rilasciano favorendo una pace e uno stato di quiete davvero incredibile.

Una delle pratiche più note e positive che racchiudono varie attività e di raccoglimento è esattamente lo Yoga. L’obiettivo di tale scienza psico-fisica è raccolta sulla considerazione o rilassamento totale. Ecco che tale attitudine è tra quelle maggiormente consigliate come serenità mentale e curativa.

In questo guida, rivolgendo solamente 13 minuti di ascolto, valuteremo la posizione diamante yoga, come eseguirla in maniera facile, gli aspetti benefici e le sue particolarità.


Posizione Yoga Diamante!

Lo yoga è una disciplina le cui specialità e metodi straordinari risvegliano la nostra potenza dissimulata atta alla sua ripristinazione. Dato che si nomina il benessere psico-fisico, come descrivo proprio nel mio post su Come Vivere Bene, è senza dubbio primario sapere le sue vaste sfumature per poter percepire copiosamente i suoi meriti. Come per l’appunto con la posizione yoga il diamante.

Per chi inizia la prima volta, una volta che ha afferrato le fasi e prassi delle sequenze tipiche yogiche, l’ascesa successiva comprende nella speciale cognizione delle pose fondamentali. Tra cui anche quella del diamante yoga, o posa del fulmine.

Si parla quindi di: respirazione; distacco dei sensi; concentrazione; meditazione; annullamento. La procedura dello yoga, qualsiasi scelta, è sempre stabilita sull’elevazione delle forze psichiche, fino a conseguire potenza fisica eccezionale.


1. Diamante Yoga: Cos’è E A Cosa Serve?

Le sequenze yoga sono Asana, o posizioni, che tengono in movimento ogni zona del corpo apportando utilità fantastiche psico-fisiche. L’idea di fare queste preparazioni, ricordo che sostengono a prendere coscienza calmando mente e corpo. Tutte le Asana, peraltro, trattano una riflessione e può spingerci a seguire un ideale.

Ma per poter afferrare e classificare le particolarità di questa esercizio, che in realtà si chiama Vajrasana, osserviamo insieme il suo senso.


1) Cos’è Vajrasana?

Vajrasana è il termine in lingua sancrita che fa riferimento alla posizione yoga il diamante, e appartiene alle asana in ginocchio. E’ una postura di Hata Yoga che prende il nome di “Vajra” che significa, in entrambi i sensi, sia “diamante” che “fulmine“, mentre “Asana” vuol dire “posizione“.

Si tratta di due termini che hanno ben due significati diversi. Secondo i maestri dello yoga, assumendo tale posa per un tempo lungo, la mente si rilascia favorendo una tale chiarezza come il brillare del diamante, e una tale potenza come un fulmine.

A detta di ciò, quindi, questa postura è tra quelle più eseguite per meditare. Praticando Vajrasana, dunque, rimanendo il più a lungo possibile in questa asana, il nostro cervello acquista maggiore calma rilasciando nel corpo una totale beatitudine e maggiore concentrazione.


2) A Cosa Serve Fare Yoga Il Diamante?

Ricordiamo che nello yoga ogni Asana è caratterizzato da equilibrio tra azione e presa interiore. Così, praticando con regolarità questa incredibile figura dello yoga diamante si possono ottenere consistenti utilità psico-fisiche.

Ma perché meditare? Come si è detto sopra, la meditazione permette di distendere tutto il corpo, compreso schiena, nervi, muscoli, e organi. Gli effetti della meditazione sul nostro cervello quietano le onde cerebrali favorendo una maggiore concentrazione, estasi dei sensi e una notevole pace sia interiore che dal mondo esterno.

Grazie quindi alla posizione del diamante yoga, o posa del fulmine, ovvero Vajrasana, si sviluppano capacità di concentrazione riducendo gli stati d’ansia. Si sviluppa la memoria anche a lungo termine, tenua l’insonnia e incrementa l’energia di tutto il corpo, sviluppando inoltre l’intuizione.


3) Posizione Diamante Yoga Benefici

Ogni posizione dello yoga contiene una missiva che ci supporta a ottenere un fantastico pensiero positivo. L’azione del diamante yoga, nonostante risulta facile da effettuare, si potrebbe arrivare a traguardi propriamente notevoli di appagamento psico-fisico.

Quella yoga il diamante, ossia Vajrasana, come accennato sopra, riduce notevolmente lo stress e l’ansia, calma la mente preparandola alla meditazione. Questo esercizio, inoltre, è ideale per iniziare tutte le asana, ed è consigliata poiché i suoi benefici consistono nel rafforzare le gambe, le caviglie e i piedi.

Tra gli effetti benefici, in particolare, si menziona quelli alla zona lombare perché allevia e contrasta la lombalgia. Inoltre, migliora i problemi di digestione.


2. Come Si Fa La Posa Yoga Diamante!

Foto tutorial yoga diamante

Il presupposto di questa magnifica postura yoga, il diamante o fulmine, ricapitolando, è quello di rilassare totalmente il corpo e soprattutto la mente. Ma per capire tutti tutti i giovamenti che diffonde, è essenziale praticarla costantemente: sono adatti 10 minuti al giorno.

Per eseguire correttamente questa asana, nota come Vajrasana, che ha avuto origine nelle pratiche di meditazione dell’induismo (da enciclopedia), in primo luogo metti il tuo tappetino yoga.


1) Esercizio Del Diamante

  • Siediti sulle gambe con la parte posteriore dei piedi sul pavimento
  • Le mani sono ai lati del corpo con i palmi appoggiati a terra, le dita unite rivolte in avanti
  • Piega il piede destro all’altezza del ginocchio e posiziona il piede sotto il gluteo destro
  • La pianta del piede rimarrà all’interno
  • Piega il piede sinistro allo stesso modo: posizionalo sotto il gluteo sinistro
  • Le mani, quindi, poggiano sulle rispettive cosce
  • Siediti in posizione eretta e fissa lo sguardo davanti a te

Questa è la posizione finale. Quando torni alla posizione originale, piegati leggermente sul lato destro, rimuovi il piede sinistro ed estendilo. Fai lo stesso con il piede destro e torna alla posizione originale.


2) Consigli Diamante Yoga

Ricapitolando, come detto prima, questa posa facilita a raccoglierci nella meditazione e a decidere un nesso con il nostro fisico. Coerentemente, come per tutte le Asana, la procedura preferibile per compierle è percepire il proprio corpo, simile da essere aggraziati cercando di regolare il respiro con il movimento.

Talvolta, tuttavia, il miglioramento nello yoga il diamante può riuscire faticosa da effettuare. Ricordo che, comunque, è richiesta una buona stabilità ed elasticità. L’indicazione, come per tutte le pose yoga, richiede una buona pratica che con dimestichezza mette in mostra eccezionali risultati.

Mentre pratichi Vajrasana, ricorda che quando sei seduto sui piedi piegati, i talloni dei piedi dovrebbero rimanere verso l’esterno e le dita dei piedi verso l’interno. Le piante dei piedi devono essere alzate. Non sederti sui talloni.


3) Controindicazioni

Le procedure di tutte le asana non persistono pericolosità, tuttavia, è consigliato praticarle con meticolosità e particolare cura. In qualsiasi modo, quindi, si esorta a non obbligare inutili pressioni all’organismo ma pratica gli esercizi fino al proposito che ci riesci.

Seppure questa figura yoga non porta ingenti pericoli, e anche se è una delle pose semplici da fare, se operata senza una competenza adatta potrebbe in ogni caso portare danni a livello fisico, specialmente alle vertebre, ai tendini e ai tessuti muscolari.

Quindi, ricorda sempre di adoperarti sul corpo con una procedura graduale e, soprattutto, entro i tuoi limiti.

Sebbene completare la postura diamante yoga apporta grandi benefici, a volte è meglio eludere la pratica particolarmente se hai dolori alla schiena, dolori alle ossa, o hai subito interventi recenti. Se presenti uno dei sintomi come quelli appena descritti, o se hai problemi particolari alle articolazioni, o alto tipo di disturbo, prima di fare qualsiasi pratica consultati sempre con un medico.


3. Varianti Posizione Del Diamante!

Come si è detto in precedenza, eseguire la posizione del diamante, o Vajrasana, talvolta può risultare difficile, soprattutto per il nuovo praticante. In alternativa, però, esistono alcune varianti da provare in una versione più semplificata.

Ecco quindi qui a seguire le possibili variazioni della postura yoga diamante.


1) Variante Supta Vajrasana

Supta Vajrasana è la posizione distesa del diamante. Questa versione consiste in una flessione completa all’indietro del busto. La parte iniziale è identica a Vajrasana, ma però è più complessa in quanto richiede una buona elasticità.

Per eseguirla inginocchiati e poi siediti sui talloni. Nell’ispirazione porta le mani dietro la schiena, ed espirando abbassa lentamente il tronco portando i gomiti a terra. Quindi, sdraiati delicatamente con le braccia tese oltre la testa. Gli occhi sono chiusi e le palme delle mani sono rivolte verso l’alto.

Se la pressione delle gambe è troppo intensa, divarica un poco le ginocchia. La respirazione è addominale, lenta e spontanea. Se ci riesci, mantiene la postura per almeno 2 o 3 cicli respiratori.


2) Variante Virasana

In sancrito, la lingua ufficiale dell’India, il termine Virasana prende il nome da “Vira” che significa “eroe, coraggioso“, e “Asana” che naturalmente vuol dire “posizione“. letterlamente, quindi, si traduce in “posizione dell’eroe“. (da Wikipedia)

Virasana è una posa yoga che similmente può apparire come identica alla postura del diamante. In realtà, benché appaiono simili, sono due asana che si eseguono essenzialmente in modo diverso. Mentre in Vajrasana i piedi rimangono uniti, in Virasana rimangono invece distanziati tra loro.


3) Variazione Delle Mani

Le mani, in Vajrasana, possono essere posizionate in diversi modi, oltre che sulle cosce, puoi posizionarle giunte sulla fronte oppure davanti al petto, o anche dietro la schiena. In alternativa, puoi pure distendere le braccia verso l’alto, o anche lateralmente.


4. Accessori Importanti Per lo Yoga

Foto ginnastica illustrata

Per esercitare lo yoga in modo soddisfacente, non servono tante cose se non la ragione e la fermezza di iniziare un’analisi psichica. Tuttavia, esistono diversi strumenti e alcuni arnesi che facilitano a effettuare le posizioni nella procedura corretta.

Adatti per nuovi praticanti, yogi e insegnanti provetti, le cose per lo yoga obbligatori anche se moderati si esprimono favorevoli eccezionali aiutanti per il fior fiore della tua attività consueta.

Il vasto mondo degli strumenti per lo yoga è veramente colmo di articoli per tutte le necessità e budget. Scrutiamo così complessivamente come sono le cose e quelli che non possono mancare nella tua sacca yoga.


1) Yogii Tappetino Yoga

Il primo oggetto che fortemente ti consiglio è lo Yogii Tappetino Yoga.

Tappetino 2 colori: blu e viola. I tappetini per esercizio fisico e yoga sono progettati per garantire robustezza durante l’uso. Ecosostenibile e di ultima generazione, garantisce un’ottima aderenza, longevità e comfort. Resistente all’usura, al sudore e all’acqua, privo di odori e facile da pulire.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Yogii Tappetino Yoga.


2) Borsa Yoga Mysore

Un accessorio che mi preme molto suggerire è la Borsa Yoga Mysore.

La borsa yoga di Lotuscrafts è l’ideale per riporvi le attrezzature da yoga. Grazie alla tracolla regolabile, è anche molto comoda da indossare. Offre spazio sufficiente per i tappetini da yoga fino a 65 cm di larghezza. Tasca esterna, tessuto puro cotone biologico. 4 colori tra cui scegliere.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Borsa Yoga Mysore.


3) Cuscino Meditazione Yoga

Il terzo accessorio che voglio sicuramente consigliare è il Cuscino Meditazione Yoga.

100% cotone, rotondo, il cuscino yoga versatile è utile per la meditazione dove vuoi. Alto 15 cm, all’occorrenza, l’imbottitura in spelta di farro biologica può essere facilmente adattata. Certificato ecologico e biologico, garantisce le condizioni di lavoro eque e sicure.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Cuscino Meditazione Yoga.


4) Set Yoga Blocchi e Cinghia

Ecco un set che mi preme caldamente indicare: Set Yoga Blocchi e Cinghia.

Il set yoga in 4 colori diversi, comodissimi e resistenti, leggero con gli angoli smussati e nessun odore, realizzata in eco-friendly in schiuma EVA ad alta densità per lunga durata, garantiscono una presa ottimale e comoda stabilità. Ideale come supporto durante allenamenti vari.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Set Yoga Blocchi e Cinghia.


5) Pantaloni Yoga

Per la tua attività quotidiana ti consiglio vivamente i Pantaloni Yoga.

Disegnato con fondo a zampa di elefante, il pantalone yoga è caratterizzato da una vita comoda ed elasticizzata per una vestibilità aderente e sicura. Realizzato per l’83% Poliestere e 17% Elastan, è facile da trattare e lavabile in lavatrice. Firmato Amazon, questo prodotto è sicuramente un elemento che non può mancare quando si pratica yoga.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Pantaloni Yoga.


5. Lezioni e Ispirazioni di Yoga!

Immagini libri astratto bellissime forme yoga

Con un continuo allenamento normale, lo yoga ha tantissimi vantaggi fisici e mentali. Comunque, come fare questa eccezionale disciplina? Più avanti di recarsi in un centro di yoga, si può fare persino a casa, seguendo ovviamente le norme basiche di questa stupefacente tecnica.

Quindi, ora, qui vorrei indicare alcune letture per un percorso introduttivo non solo per l’appagamento del nostro corpo ma persino spiritualmente.


1) Yoga Manuale Pratica a Casa

Una guida che ci tengo a consigliare è Yoga Manuale a Casa.

Scritto da Sivananda Yoga Vedanta Centre, celebre in tutto il mondo, questa guida completa mostra le posizioni classiche dello yoga per tutti i livelli, con illustrazioni chiare passo dopo passo e istruzioni facili da seguire. Benefici psicofisici di ogni posizione e preziosi suggerimenti. Consigli per orientarsi verso un’alimentazione vitale e salutare.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Yoga Manuale a Casa.


2) Anatomia Dello Yoga

Un libro che mi preme indicare è Anatomia Dello Yoga.

Conoscere la disciplina che permette di raggiungere una maggiore consapevolezza della mente e del corpo. Impara le tecniche di respirazione più appropriate e una varietà di asana da comporre in sequenze adeguate tanto per i principianti, quanto per i più esperti. Fotografie e illustrazioni, istruzioni passo a passo e posizioni con il nome in sanscrito e in italiano.

Scopri di più, visita la pagina dedicata Anatomia Dello Yoga.


3) La Scimmia Yoga

Una lettura pratica che consiglio caldamente è La Scimmia Yoga.

Con il suo approccio nuovo, gioioso, semplice ma efficace, questo libro di Sara Bigatti rivoluziona una delle discipline più antiche del mondo, partendo dal presupposto che lo Yoga è di tutti e per tutti, e che si può intenderlo anche come un percorso giocoso, una buona “ginnastica” che rassoda, distende e armonizza il corpo e, cosa magnifica, anche la mente.

Scopri di più, visita la pagina dedicata La Scimmia Yoga.


4) Il Sutra Del Loto

Una delle letture che voglio vivamente suggerire è Il Sutra Del Loto.

Questo libro, di Massimo Claus, rappresenta certamente la vetta dell’insegnamento del Buddha. Comprende tutte le strade da Lui tracciate per ogni tipologia di essere umano. Questa versione è stata realizzata con il solo intento di portare alle persone ciò che altrimenti sarebbe troppo distante dal comune modo di esprimersi dell’uomo contemporaneo.

Scopri di più alla pagina consigliata Il Sutra Del Loto.



Posizione Yoga Diamante – Conclusione!

Lo yoga è una attività le cui esperienze e regole concepiscono l’intensità occultata in noi idonea al suo risveglio. E’ un meraviglioso allenamento fisico e disciplina olistica perché consente a ciascuno di mettere in moto il proprio fisico e di tirar fuori incredibili vantaggi operando su certune aree di esso.

Le posture yoga, come la postura diamante yoga di cui abbiamo esplorato in questo articolo, si adatta sia a livello proprio che per le specifiche particolarità. Inoltre, espletare yoga accorda di acquistare elasticità e buon senso, ma pure infinità di riflessione e coscienziosità.

In fin dei conti, c’è una Asana per tutti!

Naturalmente, in alcune situazioni, ma ancora per chi patisce limitazioni fisiche personali, come disturbi o dolori articolari, il consiglio è sempre e comunque quello di consigliarsi a persone competenti del settore.

Alla fine, ricapitolando, gli oggetti per l’attività yoga, quelli detti nell’attuale articolo sono trovabili su Amazon. Ti voglio ricordare di guardarli sempre poiché le promozioni possono modificare ogni giorno. Non lasciarti sfuggire l’opportunità.

Per concludere, ora sai come fare il diamante yoga. Non resta quindi che salutarti amichevolmente e augurarti una buona permanenza su Benessere-Psico-Fisico!

Ripensa: Lo yoga è naturale e ciascuno può esercitarlo. Sciogli il tuo fisico e l’ispirazione: fai i primi passi ora!

Cristina

Fondatrice di Benessere-psico-fisico.it

Cristina ha fondato il blog Benessere Psico Fisico perché crede nel benessere in generale e uno stile di vita migliore in armonia con se stessi e con il mondo. Oltre a ricercare gioia e serenità, attraverso il suo blog vuole incoraggiare tutte le persone a vivere meglio con uno stile di vita più sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia qui il tuo commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In Evidenza

Pilates a Cosa Fa Bene: Cosa Aiuta Veramente e Chi Può Farla?

Pilates a Cosa Fa Bene: Cosa Aiuta Veramente e Chi Può Farla?

Il Pilates a cosa fa bene, è un'ottima attività alternativa al solito allenamento. E' un tipo di ginnastica che può migliorare positivamente l'aspetto fisico, il benessere mentale e una vita sana e attiva. E' un metodo di esercizio noto per i suoi benefici...

Perché Fare Pilates: Ecco Tanti Buoni Motivi per Praticarlo!

Perché Fare Pilates: Ecco Tanti Buoni Motivi per Praticarlo!

Perché fare Pilates è un metodo di allenamento che offre moltissimi vantaggi alla forma fisica, e fornisce strumenti per una vita più sana e attiva. Se sei interessata al Pilates, perché farlo migliora il corpo, la salute della mente ed è accessibile a tutti. Gli...

Pilates Come Cambia il Corpo: E Come Migliora il Fisico!

Pilates Come Cambia il Corpo: E Come Migliora il Fisico!

Se ti chiedi il Pilates come cambia il corpo, questa disciplina offre numerosi benefici sia fisici che mentali. E' una pratica olistica che influenza positivamente la postura, la tonicità muscolare e la flessibilità. E' un'attività di benessere che stimola il...

Ginnastica Olistica: Cosa è, Esercizi e Benefici Posturali!

Ginnastica Olistica: Cosa è, Esercizi e Benefici Posturali!

La ginnastica olistica è una pratica che mira a migliorare il benessere fisico, mentale ed emotivo delle persone. Si basa su esercizi di respirazione, stretching, rilassamento e meditazione, che aiutano a sciogliere le tensioni, a rafforzare i muscoli e a equilibrare...

Ebook Benessere

Scarica il Mio Ebook Gratuito in PDF

PDF GRATUITO BENESSERE TOTALE

Inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una copia gratuita tramite Email

 

Ti sei registrata correttamente. Ti abbiamo inviato il PDF tramite Email. Se non lo trovi controlla nello Spam.

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 20 Primi + 20 Secondi + 20 ricette di Dolci in PDF!

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Pin It on Pinterest