Home » Benessere » Respirazione Yoga Per Dormire: Tecniche e Posizioni!

Respirazione Yoga Per Dormire: Tecniche e Posizioni!

La yoga per dormire è una tecnica di respirazione che può aiutare a rilassarsi e migliorare le capacità respiratorie. Se praticata costantemente equilibra il sistema nervoso e ha un effetto calmante e rilassante sul corpo e sulla mente. Ci sono molti benefici associati alla respirazione yoga, e ci sono diverse tecniche di respirazione yoga prima di dormire che si possono praticare per ottenere diversi benefici.

Una delle pratiche più note e positive che racchiudono varie attività e di meditazione è precisamente lo Yoga. Lo scopo di questo settore psico-fisico è accentrato sulla concentrazione e/o energia. Ecco dunque che questa attitudine è tra quelle personalmente consigliate come benessere mentale e terapico. Ed ecco perché la pratica della respirazione yoga per dormire è consigliata per il benessere di tutto il corpo.


Respirazione Yoga Per Dormire: Le Tecniche e Posizioni Giuste!

Lo yoga è una dottrina le cui tecniche e processi psichici e fisiologici ravvivano il vigore atto alla sua ripristinazione. Dato che si ricorda il benessere psico-fisico, e Come Vivere Bene, è senz'altro primario scoprire le sue ampie vedute per poter capire generalmente i suoi benefici.

Per il tirocinante, una volta che ha imparato le limitazioni e vie del piano peculiare yogico, l'ascesa successiva interessa la determinazione della cognizione riguardo le posture fondamentali. Tra cui una tecnica sicuramente giovevole come la respirazione yoga prima di dormire.

La prassi dello yoga, qualsiasi sia l'indirizzo, è sempre eretta alla salute in generale. Questa tecnica, difatti, si basa sull'aumento delle forze psichiche, fino a conseguire facoltà fisiche incredibile. Ad esempio, con la pratica degli esercizi di respirazione yoga prima di dormire migliora la tonicità del diaframma e del corpo.

Questa tecnica non solo può avere un effetto calmante, ma può rinvigorire gli organi vitali e portare a un rifornimento di energia.

Doppio Chakra Bracciale: Yoga Reiki, Energia, Guarigione, Equilibrio, Pietre Vere Realizzate a mano


1. Yoga Respirazione e Meditazione!

Respirazione yoga per dormire

La respirazione yoga per dormire, per tornare al punto, è una tecnica che si basa sul controllo del ritmo e della profondità del respiro. Ciò permette di favorire il del corpo e della mente.

Respiro e meditazione sono connesse in queste pratiche. Entrambe, infatti, possono avere molti benefici per la salute mentale e fisica.

Ad esempio, possono aiutare ad alleviare i livelli di stress e migliorare la salute emotiva. Possono anche incrementare la capacità di attenzione e ridurre i livelli di pressione arteriosa.

I benefici della pratica dello yoga sono quindi numerosi. Consideriamo dunque che una regolare respirazione yoga prima di dormire può migliorare tutti i sistemi del corpo. Tra questi benefici, sicuramente, incentiva un miglioramento della forza e tonicità di tutti i .

Altri benefici nel praticare la respirazione yoga per dormire, ad esempio, si possono avere per la pelle, il sistema circolatorio e nervoso. Inoltre, permette al nostro corpo di rilassare tutti i nervi migliorando così il riposo notturno.


#1 Tutti i Benefici Della Respirazione Yoga

La respirazione yoga, come ho già detto, ha molti benefici per la salute fisica e mentale. Alcuni dei principali consistono nel migliorare la capacità respiratoria, rendendo il respiro più profondo e regolare. Altri inmportanti giovamenti sono:

  • Tonifica il diaframma e gli altri muscoli coinvolti nella respirazione.
  • Equilibra il sistema nervoso, alternando le fasi di attivazione e rilassamento.
  • Riduce lo stress, l'ansia e l'insonnia, favorendo il rilassamento del corpo e della mente.
  • Aumenta l'energia vitale (prana), che si diffonde in tutto il corpo attraverso i canali energetici (nadi).
  • Purifica il corpo dalle tossine e dai residui metabolici, grazie all'ossigenazione del sangue e degli organi.
  • Rinvigorisce il corpo e la mente, donando vitalità e lucidità.
  • Favorisce la concentrazione e la meditazione, allontanando i pensieri negativi o distrattivi.

Per ottenere questi benefici, è importante praticare la respirazione yoga con costanza e consapevolezza, seguendo le indicazioni di un maestro qualificato.


#2 Respirazione Yogica Completa

Esistono però diverse tecniche di respirazione yoga, ognuna con le sue caratteristiche ed effetti. Una delle più semplici e complete è la “respirazione yogica completa“, che coinvolge le tre zone principali del torace: addominale, toracica e clavicolare. Per eseguirla correttamente, si possono seguire questi passi:

  1. Sedersi comodamente con la schiena dritta e le spalle rilassate.
  2. Inspirare lentamente dal naso, gonfiando prima l'addome, poi il torace e infine le clavicole.
  3. Espirare lentamente dal naso, svuotando prima le clavicole, poi il torace e infine l'addome.
  4. Ripetere il ciclo per almeno 10 volte, cercando di allungare il respiro senza forzare.

Questa tecnica aiuta a sfruttare al meglio la capacità polmonare, a riequilibrare le e a calmare la mente. Può essere praticata in qualsiasi momento della giornata, ma è particolarmente utile al mattino per iniziare bene la giornata o alla sera per prepararsi al .

Può anche essere abbinata ad altre tecniche di respirazione yoga più specifiche, come il “respiro ujjayi“, che crea una vibrazione nella gola e nella testa che induce al sonno. O il “respiro alternato“, che equilibra le due energie solare e lunare del corpo.


#3 Quali Tecniche Respirazione Yoga Più Comuni?

Le tecniche di respirazione yoga più comuni sono quelle che si basano sul controllo del ritmo e della profondità del respiro. Per ottenere diversi effetti sul corpo e sulla mente, ti ricordo alcune delle tecniche più diffuse e comuni:

a: La respirazione yogica completa, che coinvolge le tre zone principali del torace: addominale, toracica e clavicolare. Questa tecnica aiuta a sfruttare al meglio la capacità polmonare, a riequilibrare le emozioni e a calmare la mente.

b: Il respiro ujjayi, che crea una vibrazione nella gola e nella testa che induce al sonno. Questa tecnica aiuta a riscaldare il corpo, a purificare le vie respiratorie e a concentrarsi sul presente.

c: Il respiro alternato, che consiste nell'inspirare ed espirare alternativamente da una narice e dall'altra, chiudendo con il pollice o l'anulare la narice opposta. Questa tecnica aiuta a equilibrare le due energie solare e lunare del corpo, a stimolare il cervello e a rilassare il sistema nervoso.

d: Il respiro bhastrika, che consiste in una serie di inspirazioni ed espirazioni forti e veloci, come se si soffiasse su un fuoco. Questa tecnica aiuta ad aumentare l'energia vitale, a tonificare il diaframma e a eliminare le tossine.

e: Il respiro sitali, che consiste nell'inspirare attraverso la con la lingua arrotolata come un cannuccia e poi espirare dal naso. Questa tecnica aiuta ad abbassare la temperatura corporea, a calmare la sete e ad alleviare lo stress.

Queste sono solo alcune delle tecniche di respirazione yoga più comuni, ma ce ne sono molte altre che possono essere apprese con la pratica e la guida di un maestro qualificato. Ogni tecnica ha le sue caratteristiche ed effetti, quindi è importante scegliere quella più adatta alle proprie esigenze e alle proprie capacità fisiche.

In generale, la respirazione yoga è un ottimo strumento per migliorare la salute fisica e mentale, ma va eseguita con consapevolezza e rispetto del proprio corpo.


2. Come Imparare A Fare La Respirazione Yoga?

Immagini illustrata di ragazza che respira con narici

Alcune tecniche di respirazione yoga possono aiutare a dormire. Uno studio dell'Università di Harvard, ad esempio, ha ideato un metodo chiamato 4-7-8, che si ispira alla tecnica yoga.

Questo esercizio sembra promettere di far addormentare qualunque persona in meno di un minuto. Nello specifico, in 57 secondi si distribuiscono azioni specifiche che dovrebbero accompagnare serenamente dalla veglia al sonno.

Questo esercizio va ripetuto almeno 3 volte: 4 secondi per inspirare; 7 secondi per trattenere il respiro; espirare per 8 secondi. Ma ci sono altre tecniche che possono aiutare a dormire. Vediamo nel dettaglio come fare la respirazione yoga prima di dormire.


#1 Metodo 4-7-8

Una delle tecniche di respirazione yoga per dormire più semplici e diffuse è il metodo 4-7-8 di cui ti ho appena parlato. Questa tecnica aiuta a rallentare il battito cardiaco, a diminuire la produzione di adrenalina e a ossigenare il corpo. Inoltre, concentrarsi sulla respirazione aiuta a distogliere l'attenzione dai pensieri negativi o stressanti che possono impedire di dormire bene. Questo metodo consiste nel seguire questi passi:

  • inspirare per 4 secondi
  • trattenere il respiro per 7 secondi
  • espirare per 8 secondi

Ripeti la frequenza almeno tre volte, per un totale di 57 secondi, a seguito dei quali ci si dovrebbe addormentare.


#2 Altri Metodi Per Dormire

I benefici della respirazione yoga per dormire ci aiutano nel trovare il giusto equilibrio e rilassare tutti i nervi e muscoli del corpo. Aiutando anche a calmare la nostra mente. Oltre al metodo che ti ho appena descritto, ci sono altre tecniche di respirazione yoga per dormire.

Una di queste tecniche, come spiega il sito Yogajournal.it, è respirare con la narice sinistra, che ha un effetto calmante e rilassante. Un altro metodo consiste nel respirare con il diaframma, che favorisce il massaggio degli organi interni e la circolazione sanguigna Infine, respirare con il suono Ujjayi, che crea una vibrazione nella gola e nella testa che induce al sonno.

Puoi anche accompagnare la respirazione yoga con alcune posizioni semplici da fare sul letto: Sukahasana (posizione facile), Balasana (posizione del bambino), Viparita Karani (posizione delle gambe al muro) o Savasana (posizione del cadavere).


3. Controindicazioni Respirazione Yoga!

La pratica della respirazione yoga, per dormire o appena alzate, è generalmente sicura e benefica per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ci sono alcune controindicazioni e precauzioni da tenere in considerazione.

Alcune tecniche di respirazione yoga possono avere effetti riscaldanti o raffreddanti sul corpo. Quindi è bene scegliere quelle più adatte al proprio temperamento e alla stagione. Mentre altre possono avere effetti calmanti o stimolanti sulla mente. Ed è bene scegliere quelle più adatte al proprio stato emotivo e al momento della giornata.

Altre tecniche di respirazione yoga, invece, possono essere controindicate per le persone introverse o per chi non ama avere l'attenzione posta su di sé, come il respiro ujjayi. Infine, alcune possono essere difficili o sconsigliate per i principianti, come il respiro bhastrika o il respiro alternato.



4. Consigli di Benessere!

Per esercitare lo yoga non ci vogliono tante cose se non la mente e il desiderio di cominciare un'esplorazione interiore. Con tutto ciò, esistono importanti strumenti e alcune cose che aiutano a compiere le posizioni nel sistema adeguato.

Ideali per chi si avvia, yogi e insegnanti provetti, le cose per lo yoga fondamentali anche se non molti si rivelano alleati speciali per l'ideale della tua esperienza giornaliera.

Il mondo degli Accessori per lo yoga è davvero pieno di strumenti per tutte le esigenze e valori. Vediamo per tanto insieme come sono gli oggetti e quelli che non dovranno mancare nella tua Sacca yoga.


1) Tappetino Yoga Pieghevole

Avoalre Tappetino Antiscivolo Pieghevole, Tappetino Yoga Antiscivolo in PVC Spesso 5 mm Facile da Piegare per Fitness Yoga Esercizio , 173x61CM


2) Cuscino Meditazione Yoga

Lotuscrafts Cuscino Meditazione: altezza seduta 15 cm – fodera in cotone lavabile – cuscino per yoga con imbottitura in grano saraceno – certificato GOTS


3) Calzini Antiscivolo Yoga

Vedi su AmazonTenquan 3 Packs Calzini Antiscivolo: Per Donna e Uomo per Yoga, Pilates, Ospedale, Antiscivolo Calze, Divertenti per Allenamento Domestico e Sport


5. Altri Metodi Per Dormire Bene!

Dormire bene è molto importante per la salute e il benessere generale. Dovresti considerare anche alcuni consigli e rimedi utili per dormire meglio. Ad esempio, fai una doccia o un bagno caldo di sera. Questo aiuta a rilassarti e a raffreddare il corpo, favorendo il sonno.

Prova a dormire anche con un pigiama cotone morbido. Ti aiuta a regolare la temperatura corporea e a traspirare meglio. Inoltre, dormi in una posizione comoda e con un cuscino adeguato. Aiuta infatti a mantenere una postura corretta e a evitare dolori e fastidi.

Un altro consiglio è di ridurre l'esposizione alla luce una o due ore prima di andare a dormire. Questo perché aiuta a sincronizzare l'orologio interno del corpo con il ciclo giorno-notte. Infine, la sera ti consiglio di mangiare leggero. Ti aiuta a evitare una digestione troppo pesante o attiva che potrebbe interferire con il sonno.

Da ultimo, se vuoi eseguire la tecnica della respirazione yoga prima di dormire, ti consiglio il metodo più semplice del 4-7-8, che ho descritto prima. Oppure la respirazione yogica completa.


Respirazione Yoga Per Dormire – Conclusione!

In generale, ti ricordo che la respirazione yoga va eseguita con consapevolezza e rispetto del proprio corpo, senza forzare o esagerare. È importante seguire le indicazioni di un maestro qualificato e ascoltare le proprie sensazioni. La respirazione yoga prima di dormire è un ottimo strumento per migliorare la salute fisica e mentale, ma va praticata con equilibrio e armonia.

Ti ricordo che gli argomenti trattati in questo articolo sono a scopo informativo. Se vuoi iniziare la tecnica di respirazione yoga è importante chiedere consiglio ad un esperto di yoga. Se vuoi approfondire l'argomento, ti consiglio vivamente di leggere questi Libri di yoga:

Riguardo i consigli di benessere che ti ho descritto sopra puoi trovarli su Amazon. Per sapere novità e offerte nuove ti consiglio di verificarli sempre.

Spero di averti fornito delle informazioni utili sulla respirazione yoga per dormire e i suoi benefici. Ora ti saluto con e ti auguro buona navigazione su Benessere Psico Fisico! 🧘

Cristina

Cristina

Fondatrice di Benessere-psico-fisico.it

Cristina ha fondato il blog Benessere Psico Fisico perchè la sua passione è il benessere in generale e quindi il compito di far star bene gli altri in armonia con se stessi e con il mondo.

Oltre che cercare di regalare gioia e serenità, e infondere sicurezza e la giusta motivazione di vita, per saper cogliere quello che la natura ha da offrire, attraverso il suo blog vuole incoraggiare tutte le persone a uno stile di vita più sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Se si lascia qui il tuo commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lasciati Ispirare…

Ascolta con Audible

Leggi Anche:

Ginnastica Olistica: Cosa è, Esercizi e Benefici Posturali!

La ginnastica olistica è una pratica che mira a migliorare il benessere fisico, mentale ed emotivo delle persone. Si basa su esercizi di respirazione, stretching, rilassamento e meditazione, che aiutano a sciogliere le tensioni, a rafforzare i muscoli e a equilibrare...

Musica Yoga per Dormire: I Benefici della Musica per il Sonno!

La musica yoga per dormire è rilassante, armoniosa e affascinante. Se anche tu sei stanca delle notti insonni, e vuoi trovare un modo per riposare meglio, la musica yoga potrebbe migliorare la qualità del tuo sonno in modo naturale ed efficace. Per questo, i suoni...

Musica Yoga Meditazione: Integrare la Musica per Meditare!

La musica yoga nella meditazione aiuta a rilassarsi, concentrarsi e raggiungere uno stato di benessere complessivo. La musica nella pratica dello yoga e della meditazione può infatti amplificare notevolmente i suoi effetti benefici sulla mente, il corpo e lo spirito....

Fitoterapia: I Segreti Curativi del Potere della Natura!

La fitoterapia è una disciplina olistica che si occupa di prevenire e curare vari disturbi e malattie con l'uso di piante medicinali e dei loro estratti. E' una scelta naturale e consapevole per il benessere del corpo e della mente. Tuttavia, la fitoterapia non è...

Agopuntura: Il Potere di una Tecnica Antica Terapica!

L'agopuntura è una tecnica olistica alternativa alla medicina tradizionale, ed è usata per trattare vari disturbi fisici e mentali. E' considerata una terapia complementare, che significa che non sostituisce la medicina convenzionale, ma la integra. Scopri i vantaggi...

Ebook Gratuito di Benessere

Scarica Subito il PDF

PDF GRATUITO BENESSERE TOTALE

Inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una copia gratuita tramite Email

 

Ti sei registrata correttamente. Ti abbiamo inviato il PDF tramite Email. Se non lo trovi controlla nello Spam.

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 20 Primi + 20 Secondi + 20 ricette di Dolci in PDF!

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Pin It on Pinterest