Home » Prostata Ingrossata Cibi Da Evitare: Cosa Mangiare Dieta?

Prostata Ingrossata Cibi Da Evitare: Cosa Mangiare Dieta?

da | Dic 8, 2023 | Alimentazione, Diete Salute

La ingrossata e cibi da evitare sono un problema comune negli uomini di età superiore ai 50 anni. Può causare disturbi urinari, come difficoltà a iniziare la minzione, flusso debole o interrotto, sensazione di incompleto svuotamento della vescica e bisogno frequente di urinare, soprattutto di notte. Prevenire o alleviare questi sintomi è importante evitare gli alimenti che fanno male alla prostata. Ma quale dieta seguire per la prostata ingrossata? Quali cibi evitare?

La ghiandola prostatica fa parte dell'apparato genitale maschile e cresce naturalmente nel corso degli anni. Per una salute migliore, è fondamentale seguire una dieta equilibrata e sana, che tenga conto degli alimenti che fanno bene alla prostata e dei cibi da evitare in caso di prostata ingrossata.


Prostata Ingrossata e Cibi da Evitare!

L'alimentazione è il primo fattore che influisce sul nostro benessere psico-fisico. Per la salute della prostata e come vivere bene, parliamo di cosa mangiare seguendo le principali regole di una giusta alimentazione. Soprattutto in caso di prostata ingrossata i cibi che sono da evitare.

Gli alimenti migliori, dopotutto, incentivano la nostra salute. Quando poi ci sono problemi che possono mettere a rischio il proprio benessere, dobbiamo intervenire prontamente per poter migliorare al meglio.

Le regole di una vita sana iniziano a tavola! Ma per poter rendere migliore la qualità del nostro stile di vita, per prima cosa, è necessario cambiare le proprie abitudini alimentari. Per questo motivo, soprattutto, dovremmo rivedere cosa mangiamo.

Quindi, per prevenire e alleviare i disturbi della prostata, è dunque essenziale preferire alimenti che non ne alterano le sue funzionalità. Scopriamo allora cosa mangiare e la dieta ideale per la Prostata ingrossata, e i cibi da evitare.


1. Cos’è e Quali Sono i Sintomi alla Prostata?

La prostata è una ghiandola fibro-muscolare che solo il genere maschile possiede, e fa parte del suo sistema riproduttivo. Produce e contiene fluido, cioè lo sperma, che viene emesso durante l'eiaculazione.

Il fluido prostatico viene espulso nella prima parte dell'eiaculato insieme alla maggior parte dello sperma. Questa azione è causata dal tessuto muscolare liscio all'interno della prostata.


Tipo di Disturbo

I disturbi alla ghiandola prostatica generalmente includono:

  • Ingrossamento
  • Infiammazione
  • Infezione
  • Cancro


Infiammazione

L'infiammazione, chiamata prostatite, come indica il sito Issalute.it, può essere causata da batteri o altri fattori. E può causare i seguenti disturbi e altri in generale:

  • Ingrossamento della prostata
  • Dolore all'inguine
  • Eiaculazione dolorosa
  • Difficoltà a urinare

La prostata ingrandita, chiamata iperplasia prostatica benigna, è causata da un aumento del numero di cellule che la compongono. Ed è la causa più comune soprattutto negli uomini più anziani.


Tumori

Il cancro alla prostata è uno dei tumori più comuni che colpiscono gli uomini più anziani. Spesso non si presentano sintomi, ma possono includere frequenza urinaria, difficoltà a urinare e altri sintomi associati.

E' importante perciò prendersene particolarmente cura per non incorrere poi a problematiche inevitabili. Il primo passo, certamente, è cercare di evitare i cibi che possono infiammare e causare la prostata ingrossata.

Pertanto, è indispensabile inserire nella propria alimentazione tutti gli alimenti che aiutano a mantenere l'equilibrio fisico.


2. Quali Alimenti Sono Consentiti in Caso di Prostata?

I cibi che fanno bene alla prostata sono quelli da inserire nella propria dieta quotidiana. Sono alimenti che possono intervenire contro i problemi da essa causati. Un'alimentazione corretta per la prostata si basa sui cibi di natura vegetale, bassa di grassi ed elevato consumo di fibre, che mantengono i livelli di testosterone.

Quali sono quindi gli alimenti consigliati per la prostata? Semplice, rifornire l'organismo di e verdura e antiossidanti! Vediamo allora insieme i cibi che aiutano la prostata.


1) Pesce Azzurro

Il azzurro è un vero toccasana. Poiché è ricco di , che sono acidi grassi buoni, e vitamine antiossidanti, è capace di contrastare l'infiammazione. Non solo, ma può diminuire la pressione arteriosa, abbassare il colesterolo e aiuta anche a perdere peso. Inoltre, riduce il rischio di infarto. Contribuisce quindi a rafforzare la salute della prostata.


2) Broccoli

I Broccoli contengono molti composti complessi che aiutano a proteggersi dal cancro, grazie al sulforafano, che è un fitochimico presente che sembra uccidere le cellule tumorali. Inoltre, sono ricchi di Vitamina A. Secondo un articolo dell'American Cancer Society, che raccomandano di mantenere il peso corporeo per la salute alla prostata con cibi curativi, grazie alle proprietà di questo ortaggio, sembra funzionare come da prevenzione.


3) Cavolfiori e Cavoli

Cavolfiori e , come per i Broccoli ricchi di Vitamina A, e anche gli Spinaci ricchi di Vitamina C, contengono il sulforafano che sembra attaccare ed eliminare le cellule cancerogene lasciando intatte le cellule sane. Per questo motivo, sono cibi utili alla prostata, che combattono gli agenti cancerogeni per ridurre il rischio dell'insorgenza di cancro.


4) Pomodoro

Il licopene è una sostanza prodotta da alcune piante, in questo caso il pomodoro, che è ricco di Vitamina A. E sembra possa proteggere l'organismo dallo sviluppo del tumore alla prostata. Ha proprietà antiossidanti, contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo rallentando la crescita tumorale. Inoltre, ostacola la sua proliferazione. In ogni caso, è consigliato un consulto con il medico curante.


5) Peperoni Rossi

I Peperoni rossi hanno il più alto contenuto di Vitamina C, e possono aiutare a sgonfiare e ridurre l'infiammazione della prostata. La Vitamina C, inoltre, agisce anche come diuretico, e migliora la minzione. 2 peperoni alla settimana nella dieta per la prostata infiammata può portare notevoli benefici.


6) Aglio

L'Aglio, utilizzato da sempre nel trattamento di vari disturbi, potrebbe ridurre il rischio di prostatite e alleviare le infezioni del tratto urinario associate alla prostata. Anche e Porri contengono sostanze chiamate alliums, che sono disintossicanti e benefici. Se mangiati almeno 10 grammi al giorno, sembra ridurre il rischio di cancro alla prostata.


7) Pompelmo

Il Pompelmo possiede elementi antitumorali, la natingenina e il limonene, i quali sono anche potenti antiossidanti, elementi importanti per la salute dell'organismo. Nel Pompelmo rosa vi è anche il licopene, che è tra gli alimenti curativi per la prostata.


8) Frutta Fresca

Frutti come Fragole, Lamponi e More, ricchi di Vitamina E, sono alimenti buoni per la prostata in quanto ricchi di Vitamina C e antiossidanti, i quali prevengono diverse cause. Il loro ruolo svolge infatti da prevenzione contro i radicali liberi che possono contribuire allo sviluppo del cancro. Inoltre, la Vitamina C aiuta la minzione riducendo il gonfiore della prostata.


9) Noci

Le noci possiedono vitamine e minerali, come il selenio e lo zinco, che mantengono sane le cellule aumentando i livelli di testosterone. Rafforzano anche il sistema immunitario contro le infezioni e migliorano la qualità e la motilità del liquido seminale.

Da 2 a 4 noci al giorno, sembrano in grado di fornire tutte le vitamine e minerali per mantenere in salute la ghiandola prostatica. Quindi, la frutta secca sono tra gli alimenti favorevoli al benessere della prostata.


10) Tè Verde

Fonte di antiossidanti, il Tè verde possiede composti anti tumorali i quali impediscono alle cellule sane di mutare. Bere almeno 5 tazze al giorno di Tè verde, sembra ridurre il rischio di cancro alla prostata.


11) Soia

I cibi a base di Soia possiedono un fonte unica di isoflavoni, genisteina e daidzeina, che agiscono come l'ormone estrogeno. Particolarmente indicati nell'alimentazione per la prostata sono:

  • Tofu
  • Tempeh
  • Latte di soia
  • Fagioli di edamame

Tuttavia, si consiglia di consumare con moderazione in quanto la soia può causare fluttuazioni dei livelli ormonali.


12) Semi di Zucca

Una notevole fonte di zinco si trova nei Semi di . Una loro carenza spesso causa infiammazione e ingrossamento della prostata. Gli uomini perdono zinco in ogni emissione seminale e necessitano quindi di maggiore quantità di questo minerale.

I Semi di Zucca sono quindi alimenti che aiutano la prostata. Assumere almeno 100 gr di zinco al giorno, può ridurre in modo significativo il rischio di un rigonfiamento e ne migliora i sintomi.


13) Saw Palmetto

Il Saw palmetto, simile alla Palma, produce un frutto ricco di acidi grassi e fitosteroli che sembra alleviare i sintomi alla prostata ingrossata.


3. Prostata Ingrossata: Quali Sono i Cibi Da Evitare?

Abbiamo visto, in linea di massima, quali sono gli alimenti da mangiare per il benessere della prostata. Cioè tutti qui cibi possibili da inserire nella tua dieta quotidiana. Adesso vediamo invece quali sono i cibi da evitare soprattutto quando è presente la prostata ingrossata.

Se soffri di prostata ingrossata, i cibi da evitare sono quelli con spiccate proprietà irritanti sul basso tratto urinario, ovvero prostata e vescica. Come infatti viene ampiamente spiegato sul sito di Vincenzo Mirone, Urologo e Andrologo.

Immagine prostata normale e prostata ingrossata
Come si presenta la prostata normale e come si presenta quando è ingrossata
Immagine di prostatite
Come si presenta la prostata quando viene colta da prostatite


1) Birra

La birra è assolutamente da evitare perché contiene luppolo e lieviti, sostanze simili a estrogeni che interferiscono con la produzione ormonale, i quali potrebbero contribuire alla componente batterica. E' considerata il nemico numero 1 di forme diverse di prostatite, ecco perché rientra negli alimenti nocivi per la prostata!


2) Insaccati

Gli insaccati, come anche la carne rossa, sono ricchi di grassi saturi e sono quindi non idonei nel caso di infiammazione e ingrossamento della prostata, favorendo inoltre l'acidificazione per eccesso di proteine. Come dimostra anche uno studio riportato su National Library of Medicine.


3) Spezie

Spezie e prostata è decisamente da non considerare poiché spezie piccanti, come peperoncino e pepe, possono peggiorare i sintomi della prostatite. Elimina le spezie!


4) Peperoncino

Il peperoncino, pur considerato un afrodisiaco, rientra negli alimenti dannosi per la prostata, non solo, altresì influiscono negativamente anche sulla sfera sessuale. No al peperoncino!


5) Caffè

Il Caffè contiene molti componenti attivi sotto forma di minerali e antiossidanti, pertanto potrebbero essere nocivi in caso di infiammazione della prostata o iperplasia prostatica. Ciò non vuol dire che non si può bere 1 tazzina di caffè, ma piuttosto limitarne l'assunzione, anzi, meglio sospenderlo o eliminarlo del tutto. La caffeina potrebbe stimolare la vescica e peggiorare i sintomi e i disagi!


6) Cioccolato Fondente

Il Cioccolato fondente sembra aggravare la vescica poiché contiene caffeina, istamine e zucchero, mentre quello al latte è in genere più irritante. Se si hanno problemi alla ghiandola prostatica o alla vescica è necessario eliminare dalla dieta per la prostata il cioccolato fondente. Si consiglia di parlare con un medico riguardo alla dieta da seguire!


7) Formaggi Grassi

Formaggi e latticini ricchi di calcio, come latte, formaggi, yogurt e altri alimenti, potrebbero incidere sulla mortalità per tumore alla prostata, come per gli altri alimenti potrebbero infiammarla e quindi causare problemi seri. Ecco perché sono da eliminare dalla dieta!


8) Pesci e Frutti di Mare

I Pesci grassi, come anguilla, e sgombro, fanno male alla prostata, così anche i molluschi, frutti di mare e crostacei, come gamberi e aragosta, presentano spiccate proprietà irritanti sul basso tratto urinario, ossia prostata e vescica. Scegli pesci ricchi di Omega 3!


9) Alcolici

Gli alcolici ormai lo sappiamo fanno male all'organismo e alla salute. Un loro uso eccessivo potrebbe causare malattie o seri problemi, come nel caso della prostata. Diversi studi hanno dimostrato che il rischio di tumore cresce in rapporto al consumo di alcol, a rischio sono soprattutto i forti bevitori. Come riporta il sito ufficiale Fondazione Umberto Veronesi. Elimina gli alcolici!


10) Succo Di Agrumi

Gli Agrumi sono ricchi di Vitamina C, essenziale per portare benefici alla prostata, tuttavia, per non peggiorare la sintomatologia, è bene consumarli nel modo corretto. Consumare il frutto intero non causa rischi di complicanze per la prostata o alla vescica, mentre il succo di agrumi può invece arrecare danni al tratto urinario. La d'arancia, ad esempio, è ricca di zuccheri ed è quindi un alimento particolarmente acido. Meglio evitare!


3. Quale è la Dieta Per La Prostatica Ingrossata?

L'iperplasia prostatica benigna (IPB), o adenoma prostatico, come spiega un articolo su Humanitas.it, è un ingrossamento non cancerogeno della ghiandola prostatica che può rendere difficoltosa la minzione. La causa, sebbene sia ancora sconosciuta, sembra riguardare i cambiamenti causati dagli ormoni, tra cui il testosterone e il didrotestosterone.

Quali sono i sintomi più comuni? Vediamo in breve i sintomi che si verificano con la prostata ingrossata e quale alimentazione per la prostata seguire.


Sintomi Prostata Ingrossata

I sintomi più comuni si verificano quando la prostata ingrossata inizia a bloccare l'urina, conosciuta come “sintomi delle vie urinarie inferiori“. In altre parole, la vescica potrebbe non svuotarsi completamente. Quindi, la persona tende ad urinare più frequentemente e spesso anche di notte.

Tali sintomi, come è stato già detto, possono essere causati anche da altri disturbi, tra cui le infezioni, tumori alla ghiandola prostatica e iperattività vescicale. La ricerca per confermare se si è affetti da Iperplasia Prostatica Benigna avviene tramite test clinici e di seguito verranno valutate le cure del caso.


Dieta Consigliata Per La Prostata

Se prima abbiamo visto per la prostata ingrossata i cibi da evitare, diamo uno sguardo ai cibi che possono essere inseriti in una dieta varia. La dieta per l'Iperplasia Prostatica Benigna, tuttavia, è solo preventiva e comprende:

  • Eliminazione dell'Alcol o limite consentito secondo le linee guida suggerite
  • Apporto energetico ed equilibrio nutrizionale nei giusti limiti
  • Moderazione degli apporti di proteina in generale
  • Divisione delle proteine, di cui vegetale e origine animale
  • Limitare il consumo di carne rossa e grassa, tra cui carne di manzo, maiale, agnello e carni lavorate
  • Limitare grassi saturi, provenienti da prodotti caseari e derivati e di origine animale
  • Limita prodotti confezionati, tra cui scatolame, cibi congelati e trasformati
  • Evitare prodotti industriali, i cosiddetti grassi trans, cioè alimenti confezionati e da fast food
  • Evitare bevande zuccherate, come bibite gassate e succhi di frutta
  • Limita il consumo di sale

Queste sono solo alcune indicazioni consigliate riguardo gli alimenti che si possono mangiare e da preferire a quelli invece da limitare o evitare. Infine, si raccomanda sempre di parlare con un medico responsabile per pianificare una dieta per la prostata adeguata alle problematiche del caso.


4. Gli Integratori Alimentari Possono Aiutare?

La salute della prostata è importante per prevenire problemi come l'infiammazione, l'ingrossamento e il tumore. Per mantenere la prostata in buone condizioni, si possono seguire alcuni consigli alimentari e integratori naturali.

Gli integratori naturali forniscono un aiuto alla carenza di un'alimentazione incompleta, fornendo all'organismo i nutrienti necessari per una crescita sana e forte. La loro integrazione non deve essere comunque presa come sostituto di cure mediche o in sostituzione di farmaci. E' solo intesa come aiuto associata in una dieta equilibrata.

Ecco alcuni integratori consigliati per la prostata, che sono disponibili su Amazon e che trovi qui:

  • Prostaid Complex: Questo integratore combina 4 ingredienti vegetali tradizionalmente usati per la salute e il benessere della prostata e delle vie urinarie.
  • FS Saw Palmetto: Questo integratore ad alto dosaggio per il benessere prostatico è ideale anche per il benessere mentale.


5. Le 6 Regole Salutari Per una Vita più Sana!

Come si è visto ampiamente, per chi soffre di prostata è importante preferire alimenti che fanno bene alla prostata. Tuttavia, prevenire solo con la dieta per la prostata non basta. Oltre a evitare alimenti che fanno male alla prostata, ci sono anche alcune regole fondamentali da seguire.

Per mantenerla in salute, la prima regola da osservare è senza dubbio cercare di migliorare la propria qualità di vita. Vediamo ora le 7 regole fondamentali per una vita più sana.


1) Visita Urologica!

Gli uomini, soprattutto passati i 45/50 anni, dovrebbero effettuare almeno una volta ogni 12 mesi una visita urologica. In special modo soggetti a rischio che hanno, o hanno avuto, familiari affetti da questa malattia.

Se hai un'età compresa tra 40 e 50 anni, non esitare. La visita urologica può prevenire per tempo, eventuali problemi alla prostata. Sotto il consiglio medico, comincia a seguire una alimentazione per la prostata adeguata.


2) Stile Di Vita Sano!

Se ancora non lo hai fatto, cambia il tuo stile di vita! Spesso, infatti, l'infiammazione alla ghiandola prostatica dipende o è aggravata da uno stile di vita scorretto. Ecco perché è importante prevenire e adottare il giusto equilibrio cominciando dal tuo modo di vivere.


3) Mangiare Cibi Antiossidanti!

L'alimentazione è il primo fattore di benessere per il tuo stile di vita sano! Infatti, preferire alimenti contenenti sostanze antiossidanti aiuta a ridurre l'infiammazione sul basso tratto urinario. Gli alimenti che fanno bene alla prostata da preferire sono quelli ricchi di Vitamina AVitamina CVitamina ELicopeneSelenioZinco e Manganese.


4) Evitare Cibi Dannosi!

I cibi dannosi hanno proprietà spiccate irritanti sul basso tratto urinario, quindi non sono consigliati in caso di problemi alla prostata. Per questo motivo, se hai la prostata ingrossata, i cibi da evitare sono soprattutto quelli ricchi di grassi e ingredienti come cibi confezionati, industriali, alcolici, ecc.


5) Bere Molta Acqua!

Idratare il corpo è molto importante per il benessere di tutto l'organismo. Oltre ai cibi da evitare per la prostata ingrossata, è fondamentale che bere almeno 2 litri di acqua al giorno. In questo modo puoi evitare le infezioni urinarie, frequenti in persone prostatiche. Il consiglio, quindi, è bere acqua frequentemente e a piccoli sorsi.

Inoltre, ti consiglio anche di evitare di bere acqua almeno 3 ore prima di andare a dormire, poiché potrebbe aumentare la diuresi notturna.


6) Praticare Attività Fisica!

Anche l'attività fisica mantiene il corpo e la mente perfettamente in forma, attivo e vitale. Per questo motivo, dovresti dedicare almeno 1 ora al giorno a camminate o esercizi a casa, di tipo aerobico, senza forzarti troppo.

Evita però di andare in . I mezzi a due ruote, come appunto bicicletta, cyclette, scooter e simili, potrebbero essere causa di infiammazione alla prostata.


Prostata Ingrossata Cibi da Evitare: Conclusione!

Come hai visto, una alimentazione corretta in caso di prostata ingrossata è la soluzione più indicata. I cibi da evitare, come gli alimenti descritti, possono peggiorarne i sintomi e causare diverse problematiche alla salute.

Una dieta giusta da seguire, pertanto, sarà valutata secondo i consigli del medico. Inoltre, per verificare se hai problemi alla prostata, devi fare test clinici e/o visite specialistiche in modo da prevenire l'insorgenza di malattie correlate.

Ricorda che una vita più sana si ottiene con una dieta varia e bilanciata, unita ad una attività fisica regolare e bere acqua a sufficienza. Inoltre, sotto il controllo medico, guarda i migliori integratori prostatici disponibili su Amazon, dove puoi controllare le caratteristiche e vedere le opinioni.

Spero di essere stata utile per capire come mantenersi in salute in caso di prostata. Non resta che salutarti con affetto e auspicare una buona continuazione su Benessere Psico-Fisico!🌸

Cristina

Cristina

Fondatrice di Benessere-psico-fisico.it

Cristina ha fondato il blog Benessere Psico Fisico perchè la sua passione è il benessere in generale e quindi il compito di far star bene gli altri in armonia con se stessi e con il mondo.

Oltre che cercare di regalare gioia e serenità, e infondere sicurezza e la giusta motivazione di vita, per saper cogliere quello che la natura ha da offrire, attraverso il suo blog vuole incoraggiare tutte le persone a uno stile di vita più sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Se si lascia qui il tuo commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lasciati Ispirare…

Ascolta con Audible

Leggi Anche:

Bimby Promozioni in Corso: Scopri le Novità 2024!

Bimby promozioni in corso, di cosa si tratta? E' quanto ci occuperemo in questo post. Scoprire le ultime novità, le promozioni e le offerte 2024 della nota azienda che mette in atto ogni anno per le sue clienti e non. Per rimanere sempre aggiornate sulle novità...

Le Mandorle Gonfiano la Pancia: Fanno Fare Aria allo Stomaco?

Le mandorle gonfiano la pancia? Una conseguenza comune di un consumo eccessivo di mandorle, si può verificare alcune reazioni avverse. Come per l'appunto gonfiore, dolori addominali, nausea e altri problemi gastrointestinali. La frutta secca in generale, come le...

Scongelare in Microonde: Come Farlo in Modo Pratico e Sicuro!

Scongelare in microonde è un metodo rapido e pratico di decongelare gli alimenti. Ma per scongelare il cibo nel microonde richiede alcune precauzioni per evitare il rischio di contaminazioni o alterazioni. Ecco perché bisogna seguire alcuni consigli per farlo in modo...

Cosa Mangiare in Menopausa: Consigli Dieta e Cibi Sani!

Cosa mangiare in menopausa, e come affrontare i nuovi cambiamenti del tuo corpo, è uno dei momenti più significativi attraverso il quale ogni donna deve prendersi cura di se stessa e amarsi più di quanto l'abbia fatto fino ad ora. Noi donne lo sappiamo bene, con...

Antipasti di Natale con Bimby: 3 Ricette Facili e Sfiziose!

Gli antipasti di Natale con Bimby sono una preparazione facile e gustosa. In cucina, poi, il Bimby è un ottimo alleato. Ci permette di creare piatti sfiziosi e allo stesso tempo senza rinunciare a nulla. Realizzare antipasti natalizi Bimby veloci non è mai stato così...

Salute e Alimentazione: I Cibi Salutari e Proprietà Alimenti!

La salute e l'alimentazione sono due cose strettamente correlate tra loro. Sono infatti due aspetti fondamentali della nostra vita. Una dieta ricca di nutrienti essenziali ci aiuta a prevenire o contrastare molte malattie. Una buona salute è quindi motivata da una...

Ebook Gratuito di Benessere

Scarica Subito il PDF

PDF GRATUITO BENESSERE TOTALE

Inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una copia gratuita tramite Email

 

Ti sei registrata correttamente. Ti abbiamo inviato il PDF tramite Email. Se non lo trovi controlla nello Spam.

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 20 Primi + 20 Secondi + 20 ricette di Dolci in PDF!

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Pin It on Pinterest