Home » Casa » Come Dividere le Pulizie di Casa: Farlo in Modo Equo e Sereno!

Come Dividere le Pulizie di Casa: Farlo in Modo Equo e Sereno!

da | 7 Mar, 2024 | Rimedi Casalinghi, Rimedi e Fai Da Te, Routine Pulizie

Come dividere le pulizie di casa è un compito che richiede organizzazione, comunicazione e collaborazione tra i membri della famiglia o i coinquilini. Per evitare conflitti e malumori, è bene stabilire delle regole chiare e condivise su chi fa cosa, quando e come.

In questa guida scoprirai come dividere le pulizie di casa seguendo uno schema adatto, e come gestire le pulizie domestiche in modo facile e condiviso. Ecco alcuni consigli su come organizzare al meglio le pulizie in casa.


Come Dividere le Pulizie di Casa!

Un ambiente pulito è sicuramente un modo straordinario su come vivere bene la casa. E’ un sistema pratico che ci aiuta come dividere le faccende di casa e a gestire la quotidianità casalinga.

Una delle pratiche in virtù del benessere comune riguarda proprio la pulizia della casa. Come si legge in questa voce di Wikipedia, l’igiene è il fine come promozione del benessere e dell’efficienza umana. In breve, è la prevenzione primaria onde evitare e combattere malattie.

La pulizia tra le mura domestiche è importante per il benessere di tutta la famiglia. In questo articolo che tratta di igiene a casa, gli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù raccomandano infatti una linea guida per un’adeguata igiene dell’ambiente domestico, per ridurre il rischio dell’insorgenza di molte malattie infettive.

Suddividere le pulizie di casa, come pianificazione tra i suoi abitanti, stabilisce delle regole precise ed evita malcontenti. Non solo, ma è un sistema indubbiamente valido per promuovere la nostra salute e anche la salute dell’ambiente.

Per esempio, si può creare una lista delle attività da svolgere in base alle proprie necessità o preferenze. Si possono assegnare a ogni persona una o più attività stabilendo una scadenza per ogni attività e controllare che venga rispettata. Si può premiare il lavoro svolto con dei gesti di apprezzamento e rendere le pulizie più divertenti e piacevoli.

Vediamo allora come dividere le pulizie di casa in modo facile e pratico.


1 Come Suddividere le Pulizie di Casa?

Le pulizie di casa sono un’attività necessaria ma spesso faticosa e noiosa. Per evitare di accumulare sporco e disordine, è bene organizzare un piano di pulizie che coinvolga in casa tutti i membri della famiglia. Ma come fare per dividere le faccende di casa?

Ci sono diversi esempi che si possono seguire, tra cui come gestire pulizie domestiche in base alle dimensioni della casa o per quanto tempo dedicarsi alle pulizie. In generale, con un po’ di impegno e creatività, si può creare un piano domestico perfetto.

Ecco alcuni consigli su come suddividere le pulizie di casa in modo equo ed efficace.


Frequenza

Stabilire una frequenza e una durata delle pulizie è l’idea migliore. In base alle dimensioni della casa, al numero di persone che la abitano e al livello di pulizia desiderato, si può decidere quanto spesso e per quanto tempo dedicarsi alle pulizie.

Ad esempio, si può optare per una pulizia generale una volta alla settimana, oppure per una pulizia più leggera ma più frequente, magari ogni giorno o ogni due giorni.


Compiti da Svolgere

Assegnare i compiti in base alle preferenze e alle capacità, è sicuramente un modo strategico su come dividere le pulizie di casa. Ogni persona ha delle attività che le piacciono di più o di meno, o che sa fare meglio o peggio.

Per rendere le pulizie meno pesanti e più motivate, si può chiedere a ciascuno di scegliere i compiti che preferisce svolgere, oppure di alternarsi tra quelli che piacciono meno. Inoltre, si può tenere conto delle capacità e delle esperienze di ciascuno, assegnando i compiti più difficili o delicati a chi ha più competenza o manualità.


Creare Una Lista

Creare una lista o un calendario delle pulizie in casa, è sicuramente un ottimo modo di dividere le mansioni domestiche. Per avere una visione chiara e condivisa dei compiti da svolgere, e della loro distribuzione, si può infatti creare una lista o un calendario domestico da esporre in un luogo visibile della casa.

Mettendolo bene in vista, si può controllare facilmente il progresso dei lavori domestici, ricordare a ciascuno i suoi compiti e verificare che siano stati fatti bene.

Per esempio, disponibile su Amazon, potresti vedere questo Calendario cancellabile che puoi appendere su qualsiasi parete per la tua gestione domestica.


Premiare Gli Sforzi

Premiare gli sforzi e incoraggiare la collaborazione è altrettanto un buon incentivo su come gestire le pulizie domestiche. Pulire è un lavoro di squadra che richiede impegno e responsabilità da parte di tutti. Per riconoscere gli sforzi e incentivare la collaborazione, si possono stabilire dei premi o dei benefici per chi ha svolto i suoi compiti in modo corretto e puntuale.

Ad esempio, si può concedere una serata libera, un piccolo regalo o una coccola a chi ha fatto le pulizie. Inoltre, si possono creare dei momenti di condivisione e divertimento durante le pulizie, magari ascoltando della musica, chiacchierando o scherzando.


2 Come Organizzare le Pulizie Giorno Per Giorno?

Come dividere le pulizie di casa giorno per giorno dipende da diversi fattori. Per esempio, se si ha poco tempo a disposizione o se vive in una casa grande e disordinata. Tuttavia, esistono diversi metodi e strategie per pianificare le attività domestiche in modo efficiente ed efficace, senza stressarsi troppo o trascurare qualche angolo.

Ecco alcuni consigli utili come organizzare le pulizie di casa giorno per giorno e creare una routine personalizzata e adatta alle proprie esigenze.


1: Stabilisci le Tue Priorità

  • Pulire le superfici frequentemente utilizzate: Cucina, bagno, tavolo da pranzo e maniglie delle porte.
  • Eliminare il disordine: Raccogli i giocattoli, i vestiti e altri oggetti fuori posto.
  • Fare il bucato: Lavare e stirare i vestiti regolarmente.
  • Igienizzare i sanitari: Pulire il water, il lavandino e la doccia quotidianamente.
  • Spazzare e/o aspirare: Mantenere i pavimenti puliti da polvere e detriti.


2: Crea un Programma Giornaliero

  • Programma: Assegna compiti specifici a ciascun giorno della settimana
  • Timer: Dedica 15-30 minuti al giorno alle pulizie, concentrandoti su un’area specifica
  • Metodo: Alterna le pulizie leggere con quelle più profonde
  • Strumenti: Usa strumenti efficaci per velocizzare il lavoro

Per esempio, potresti utilizzare questa Agenda precompilata, che trovi su Amazon, con 48 settimane su come organizzare pulizie in casa riducendo lo stress e per semplificare la vita domestica. Ti basterà fare delle crocette sulle attività che hai svolto e tenere sotto controllo tutti i compiti di casa.


3: Routine Giornaliera

  • Apri le finestre: arieggiare la casa favorisce il ricambio d’aria e elimina l’umidità.
  • Rassetta il letto: crea ordine in camera da letto in pochi minuti.
  • Pulisci le superfici: spolvera mobili, tavoli e ripiani con un panno umido.
  • Fai i piatti: lavali subito dopo i pasti per evitare accumuli.
  • Controlla il bagno: pulisci il lavandino e i sanitari, svuota il cestino.
  • Riordina velocemente: raccogli oggetti fuori posto e metti via le cose utilizzate durante la giornata.


4: Altri Consigli

  • Coinvolgi la famiglia: assegna compiti semplici ai membri per una maggiore collaborazione.
  • Dedicati a piccole zone: concentrati su un’area specifica per volta per ottenere una pulizia più accurata.
  • Mantieni l’ordine: riordinare regolarmente facilita le pulizie successive.
  • Usa prodotti ecosostenibili: scegli detergenti biodegradabili per ridurre l’impatto ambientale.
  • Non esagerare: non è necessario pulire a fondo ogni giorno, concentrati sulle aree più utilizzate.


5: Esempio Routine Settimanale

  • Lunedì: Pulizia profonda del bagno.
  • Martedì: Lavaggio dei pavimenti e spolvero.
  • Mercoledì: Cambio lenzuola e pulizia vetri.
  • Giovedì: Pulizia della cucina e forno.
  • Venerdì: Pulizia del frigo e spolvero mobili alti.
  • Sabato: Cambio biancheria e riordino generale.
  • Domenica: Relax!


3 Come Organizzare le Pulizie Se Si Lavora?

Come organizzare le pulizie di casa lavorando può essere complicato, ma con alcuni accorgimenti è possibile mantenere un ambiente sano e vivibile. Ad esempio, come detto in precedenza, come dividere le pulizie di casa certamente la pianificazione è la soluzione migliore.

Non è necessario pulire a fondo ogni giorno. Basta concentrarsi sulle aree più utilizzate e sulle pulizie di mantenimento. La costanza, difatti, è la chiave per mantenere la casa pulita e ordinata. Con un po’ di organizzazione e pianificazione, d’altra parte, è possibile conciliare lavoro e pulizie di casa senza stress.


1: Pianificare il Lavoro

  • Scegli un giorno e un orario fisso per le pulizie: stabilire una routine aiuta a mantenere la costanza e rende il compito meno gravoso.
  • Crea un elenco delle pulizie da fare: suddividi le mansioni in base alla frequenza (giornaliera, settimanale, mensile) e al tempo necessario.
  • Assegna i compiti: coinvolgi tutti i membri della famiglia, in base alle capacità e al tempo disponibile.


2: Ottimizzare il Tempo

  • Sfrutta i ritagli di tempo. Puoi fare piccole cose come spolverare, pulire il lavandino o fare la lavatrice mentre aspetti che la cena cuocia o durante le pause pubblicitarie.
  • Fai le pulizie insieme ad altri membri della famiglia. In questo modo, si fa prima e si può anche trasformare l’attività in un momento di divertimento.
  • Delega. Se possibile, delega alcune pulizie a figli o altri familiari.

Ad esempio, con questo Planner organizzazione, disponibile su Amazon, puoi pianificare ogni area da pulire, tabelle da spuntare con orario settimanale, raggiungere i tuoi obiettivi facilmente e tenere traccia delle abitudini domestiche.


3: Consigli Specifici

  • Se lavori fuori casa:
  • Al mattino, prima di uscire: Rimetti a posto la cucina, fai i letti e spolvera velocemente.
  • Al rientro: Metti via la spesa, pulisci il bagno e aspira il pavimento.
  • Nel weekend: Dedicati alle pulizie più profonde, come pulire i vetri, il forno o il frigorifero.
  • Se lavori da casa:
  • Pianifica delle brevi pause durante la giornata per fare piccole pulizie.
  • Dedica un’ora o due al giorno alle pulizie più impegnative.
  • Cerca di mantenere la casa ordinata durante il giorno per evitare che si accumuli troppo disordine.


4 Come Creare Un Piano Domestico?

Come dividere le faccende di casa, la soluzione migliore è creare un piano domestico che si adatta alle specifiche della casa. Come avrai notato, per dividere le pulizie di casa è infatti fondamentale seguire uno schema efficiente che consenta di mantenere la propria abitazione in ordine e ridurre lo stress.

Ecco alcuni passaggi che potresti considerare per crearne uno efficace:


1: Valuta le Tue Esigenze

  1. Quanto tempo hai a disposizione per le pulizie?
  2. Quante persone vivono in casa?
  3. Ci sono animali domestici?
  4. Quali sono le tue priorità in termini di pulizia?


2: Elenca le Stanze e le Attività

  • Scrivi tutte le stanze della tua casa
  • Per ogni stanza, elenca le attività di pulizia necessarie (spolverare, aspirare, lavare i pavimenti, pulire i sanitari, ecc.)
  • Specifica i prodotti e gli strumenti necessari per ogni compito

Un ottimo strumento che potresti vedere è questo Packlist delle attività domestiche, un aiuto su come dividere le pulizie di casa in modo equo in famiglia. Ideale per te che lavori, è una soluzione perfetta che rende il piano di pulizia molto meglio insieme.


3: Suddividi le Mansioni

  • Giornaliere: rifare il letto, lavare i piatti, pulire il piano cottura
  • Settimanali: spolverare, passare l’aspirapolvere, pulire i sanitari
  • Mensili: pulire le finestre, il forno, la lavastoviglie


4: Sii Flessibile

  • Il piano di pulizie è una linea guida, non una regola rigida
  • Adattalo alle tue esigenze e alle circostanze
  • L’obiettivo è mantenere la casa pulita e vivibile, non immacolata
  • Rivedi il piano periodicamente, almeno ogni 3-6 mesi


5 Come Dividere le Pulizie per Stanze!

Dividere le pulizie di casa, come hai visto, può sembrare difficile, ma in realtà è un’ottimo espediente per organizzare il lavoro domestico e renderlo più efficiente.

Ecco un esempio di come puoi suddividere le pulizie di casa in modo efficace:


Cucina

  1. Pulire il piano cottura e il forno dopo ogni utilizzo
  2. Lavare i piatti subito dopo aver mangiato
  3. Pulire il lavandino e i sanitari quotidianamente
  4. Svuotare il frigorifero e la dispensa regolarmente
  5. Pulizzare a fondo la cucina una volta a settimana


Bagno

  1. Pulire il water, il bidet e il lavandino quotidianamente
  2. Fare la doccia o il bagno regolarmente
  3. Pulire le piastrelle e lo specchio una volta a settimana
  4. Disinfettare il bagno a fondo una volta al mese

Se vuoi velocizzare le faccende domestiche e avere una casa pulita e sicura, prova il disinfettante spray Bioform Plus. E’ un detergente disinfettante per l‘igiene della casa e del bucato che consiglio vivamente. Pulisce superfici lavabili in profondità, eliminando sporco e cattivi odori.


Camere da Letto

  1. Rifare il letto ogni giorno
  2. Spolverare i mobili e i comodini una volta a settimana
  3. Passare l’aspirapolvere o lavare il pavimento una volta a settimana
  4. Cambiare le lenzuola e le federe una volta a settimana


Soggiorno

  1. Spolverare i mobili e le mensole una volta a settimana
  2. Passare l’aspirapolvere o lavare il pavimento una volta a settimana
  3. Riorganizzare i cuscini e le coperte
  4. Pulire le finestre una volta al mese

Per esempio, un detergente consigliato come Chanteclair Multiuso Igienizzante, che trovi facilmente su Amazon, è la soluzione ideale per la pulizia e l’igiene quotidiana delle piccole superfici di casa. La sua speciale formula senza risciacquo agisce sulle aree trattate rimuovendo tracce di sporco, germi e batteri. E’ un ottimo alleato come dividere le faccende di casa che garantisce la massima efficacia pulente.


Altre Stanze

  1. Pulire le scale una volta a settimana
  2. Spolverare i mobili e gli oggetti decorativi una volta a settimana
  3. Passare l’aspirapolvere o lavare il pavimento una volta a settimana
  4. Pulire le finestre una volta al mese


6 Consigli Pratici Per la Gestione Della Casa!

Come dividere le pulizie di casa occorre stabilire un’organizzazione al meglio. Per semplificare le faccende domestiche se lavori, potresti usare alcuni strumenti che possono aiutarti nella gestione della casa. Come ad esempio creare un cartellone con il planning delle pulizie e appendilo in un punto ben visibile.

Un altro modo che sicuramente facilita le faccende domestiche, è acquistare degli elettrodomestici che ti aiutino a risparmiare tempo, come un robot aspirapolvere o una lavastoviglie.

Ad esempio, la Rowenta Swift Power Cyclonic è un aspirapolvere a traino senza sacchetto, con un livello eccezionale di separazione di aria e polvere. Questo aspiratore compatto, disponibile su Amazon, con tecnologia ciclonica combinata con la spazzola di aspirazione ad alta efficienza, ottieni risultati ottimali e una pulizia profonda e semplificata.

La cosa più importante, come organizzare le pulizie di casa lavorando, è essere flessibili. Non c’è un modo perfetto per dividere le pulizie, quindi trova un sistema che funzioni per te e la tua famiglia.

Infine, non cercare di fare tutto in una volta. Meglio fare piccole cose regolarmente che grandi pulizie occasionali. Pertanto, coinvolgi tutti i membri della famiglia. Le pulizie sono una responsabilità comune, non solo tua.

La chiave come dividere le pulizie di casa, soprattutto quando si lavora, è la collaborazione e la flessibilità. Con un po’ di organizzazione e impegno, d’altronde, è possibile mantenere la casa pulita e vivere serenamente.


7 Cosa Usare Per Pulire Più Velocemente?

Come dividere le pulizie di casa e pulire più velocemente, ci sono alcuni strumenti e prodotti che si possono utilizzare e che aiutano a ottimizzare il tempo e ottenere un risultato efficace. Per esempio, puoi usa la tecnologia a tuo vantaggio con una aspirapolvere o lavapavimenti leggero e potente.

Innanzitutto, devi seguire un ordine ben preciso, così da non dimenticare nessuna stanza o superficie. Un altro consiglio, è di preparare tutto l’occorrente prima di iniziare a pulire. In questo modo, avrai a portata di mano tutto ciò che ti permette di lavorare più velocemente.

Vediamo come dividere le pulizie di casa usando prodotti e strumenti adatti:


Strumenti

  • Panni in microfibra: Sono multiuso, efficaci per spolverare e pulire diverse superfici
  • Spugne: Scegli spugne specifiche per differenti tipi di superfici, come quelle abrasive per le incrostazioni o quelle morbide per i vetri
  • Scopa elettrica: Per una pulizia rapida e profonda dei pavimenti. Scegli modelli senza filo per una maggiore libertà di movimento
  • Aspirabriciole portatile: Ideale per pulire velocemente briciole, polvere e peli da mobili, tastiere e auto
  • Vaporello: Un elettrodomestico versatile che pulisce e igienizza con il vapore, eliminando germi e batteri
  • Secchio con strizzatore: Per lavare i pavimenti in modo efficiente
  • Guanti in gomma: Proteggono le mani dai prodotti chimici e dallo sporco


Prodotti

  • Detergenti multiuso: Pratici per pulire diverse superfici con un unico prodotto
  • Prodotti sgrassatori: Efficaci per il piano cottura, il forno e le cappe aspiranti
  • Anticalcare: Per rimuovere il calcare da sanitari, rubinetti e doccia
  • Detergenti per vetri: Specifici per donare brillantezza alle finestre senza lasciare aloni
  • Disinfettanti: Per igienizzare le superfici del bagno e della cucina


Altri Suggerimenti

  • Usa prodotti naturali come aceto e bicarbonato di sodio per pulire diverse superfici in modo ecologico
  • Sfrutta i panni in microfibra e le spugne in lavatrice per un riutilizzo pratico
  • Avere un set di panni e spugne separate per le diverse aree della casa per evitare la contaminazione incrociata
  • Diluisci correttamente i detergenti per evitare sprechi e ottenere comunque un risultato efficace


8 Quali Sono i Migliori Prodotti Per Pulire?

Come avrai notato, dividere le pulizie di casa è la soluzione migliore affinché mantenere la tua abitazione sempre ordinata e pulita. Con un po’ di organizzazione, gli strumenti e i prodotti giusti, potrai creare un piano straordinario efficiente ed efficace.

Ma quali sono i migliori prodotti per pulire? Come sceglierli? Per esempio, su Amazon troverai moltissimi prodotti e strumenti validi di marche note e meno conosciute. Tuttavia, la scelta deve essere fatta in base alle proprie esigenze o preferenze.

In generale, è consigliabile l’utilizzo di prodotti ecologici, che sono i migliori per il benessere comune della casa, la propria salute e anche per l’ambiente.

Vediamo alcuni dei migliori prodotti disponibili ideali come dividere le pulizie di casa facilmente.


Quasar Elimina Odori Multiuso

Questo detergente spray neutralizza gli odori e igienizza le superfici. La sua speciale formula con tecnologia probiotica agisce sulle cause dei cattivi odori, eliminandoli e contrastandone la ricomparsa nel tempo, così da garantire un pulito igienizzato. Provalo in cucina e per altri ambienti in casa, ideale anche per superfici a contatto con animali domestici.


Cleaning Block Pietra Pulizia

Questa pietra naturale al profumo di limone è un prodotto ecologico ideale per la pulizia del tuo bagno, in particolare del wc. Realizzata a partire da materiali riciclati, rimuove le macchie di calcare e lo sporco più incrostato. Perfetta per una pulizia rapida ed efficace, non produce gas tossivi e né odori, inoltre, è la soluzione ottimale perché non graffia la porcellana.


Bio-mex Detergente Universale

Questo detergente naturale è una pasta universale che pulisce, sgrassa e lucida tutte le superfici di casa. E’ una pasta a base di argilla ventilata e sapone vegetale, non è aggressiva e non graffia, ma pulisce efficacemente e si usa senza fatica. Basta inumidire la speciale spugna in dotazione e strofinarla su Bio-mex, strizzare per produrre la schiuma e pulire su tutta la superficie.


Nuncas Pavimenti Profumati

Questo straordinario prodotto è un detergente universale adatto a tutti i pavimenti e le superfici lavabili della casa, anche marmo e parquet. La sua caratteristica speciale al profumo di agrumi, lascia una piacevole sensazione di freschezza. Con una sola passata, garantisce un risultato perfetto senza aloni. Grazie alla sua formula con ph neutro, rispetta anche le superfici più delicate pulendo facilmente.


Come Dividere le Pulizie di Casa: Conclusione!

Organizzazione e comunicazione è la chiave come dividere le faccende di casa in modo equo e sereno. Creare un piano personalizzato per tutta la famiglia, inoltre, facilita il lavoro insieme per mantenere la casa pulita e accogliente per tutti.

Le strategie giuste di divisione consistono nell’assegnate compiti specifici a rotazione, dividere la casa in zone e sfruttate le capacità e le preferenze individuali. Inoltre, creare un calendario visibile con le attività assegnate e le scadenze è la soluzione più conveniente.

Ricorda che l’obiettivo è lavorare insieme per mantenere la casa pulita e confortevole per tutti. Con un po’ di organizzazione e comunicazione, è possibile dividere le pulizie di casa in modo equo e sostenibile.

Riguardo i migliori strumenti per pulire ecologici, visitando Questa pagina su Amazon, sono disponibili un’ampia selezione di prodotti di pulizia che consiglio sicuramente. Puoi verificare le caratteristiche, confrontare i costi e leggere le recensioni personali.

Spero che questi consigli ti aiutino a organizzare le pulizie di casa in modo efficiente e funzionale! Non resta che salutarti con affetto e augurare buon proseguimento su Benessere Psico-Fisico!🌸

Grazie per avermi visitato, ti auguro buone pulizie domestiche!🏠🌈

Cristina

Fondatrice di Benessere-psico-fisico.it

Cristina ha fondato il blog Benessere Psico Fisico perché crede nel benessere in generale e uno stile di vita migliore in armonia con se stessi e con il mondo. Oltre a ricercare gioia e serenità, attraverso il suo blog vuole incoraggiare tutte le persone a vivere meglio con uno stile di vita più sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia qui il tuo commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In Evidenza

Pulire Casa Dopo Ristrutturazione: Consigli Utili Come Fare!

Pulire Casa Dopo Ristrutturazione: Consigli Utili Come Fare!

Pulire casa dopo ristrutturazione occorre una strategia efficace e un metodo di pulizia efficiente. La pulizia della casa dopo ristrutturazione è infatti è un'attività cruciale per godersi appieno il nuovo ambiente. Ma come pulire bene casa dopo ristrutturazione?...

Come Pulire Casa Nuova: Da Dove Iniziare e Cosa Serve!

Come Pulire Casa Nuova: Da Dove Iniziare e Cosa Serve!

Come pulire casa nuova richiede una strategia di lavoro ideale per trasformarla da uno spazio vuoto a un luogo accogliente. Per garantire un'igiene sicura, è importante usare anche strumenti e detersivi adeguati assicurando una pulizia a fondo prima di essere abitata....

Come Pulire Una Casa Sporca: Da Dove Bisogna Iniziare?

Come Pulire Una Casa Sporca: Da Dove Bisogna Iniziare?

Come pulire una casa sporca può sembrare un compito arduo, ma con un approccio metodico e gli strumenti giusti, è possibile trasformare anche l'ambiente più trascurato in uno spazio accogliente e pulito. Con pazienza e dedizione, anche la casa più sporca può ritrovare...

Pulire Casa in 4 Ore: Come Rendere il Lavoro Efficiente!

Pulire Casa in 4 Ore: Come Rendere il Lavoro Efficiente!

Pulire casa in 4 ore può sembrare un compito difficile e noioso, ma con i consigli giusti e strategie efficaci, si possono rendere più gestibili le pulizie domestiche. Con un po' di organizzazione e i giusti accorgimenti, difatti, è possibile ottenere ottimi risultati...

Ebook Benessere

Scarica il Mio Ebook Gratuito in PDF

PDF GRATUITO BENESSERE TOTALE

Inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una copia gratuita tramite Email

 

Ti sei registrata correttamente. Ti abbiamo inviato il PDF tramite Email. Se non lo trovi controlla nello Spam.

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 20 Primi + 20 Secondi + 20 ricette di Dolci in PDF!

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Pin It on Pinterest