Home » Denti » Cibi Che Fanno Bene ai Denti: Quali Alimenti Mangiare?

Cibi Che Fanno Bene ai Denti: Quali Alimenti Mangiare?

da | 13 Ago, 2021 | Alimentazione, Diete e Salute

I Cibi che fanno bene ai denti, e soprattutto che prevengono la carie, sono alimenti ricchi di minerali e vitamine. Le soluzioni per sfoggiare un bel sorriso sono quindi le buone abitudini alimentari che si possono adottare e una accurata igiene dentale.

Esiste una stretta correlazione tra le abitudini alimentari e la bellezza dei denti. Gli alimenti ricchi di zucchero, così come il caffè zuccherato o le bevande dolci e anche i dolci, possono essere nocivi per la salute dei denti. Ma cosa mangiare e cosa evitare per il benessere dei denti?

In questo articolo spieghiamo quanto la salute e l’igiene della bocca dipendono anche da ciò che mangiamo e dai cibi che fanno bene ai denti.


Cibi Che Fanno Bene ai Denti

Per la nostra salute pisco-fisica è fondamentale sapere ciò che mangiamo. Per i denti vale la stessa regola: come li laviamo, cosa mastichiamo e quando lo facciamo. Perciò, per il nostro benessere, cosa mangiare per stare bene e pe avere denti sani, parliamo dunque dei cibi che fanno bene ai denti e degli alimenti da evitare o limitare.

Il detto “prevenire è meglio che curare” corrisponde in un certo senso alla verità. La salute dei tuoi denti va di pari passo con i cibi che mangi. Le malattie dei denti, causate da una cattiva alimentazione, sono diverse e più o meno gravi.

Scopriamo allora come nascono i denti, le loro funzioni e quali sono le malattie che li colpiscono. Ma soprattutto che Alimentazione adottare con i cibi che fanno bene ai denti per prevenire la carie.

Manuela Papotti è igienista dentale in Adec. Nel video qui sopra fornisce preziosi consigli sugli effetti dell’alimentazione sui nostri denti. Inoltre, nel filmato, la dottoressa sottolinea anche altre cose estremamente significative che ti raccomando di ascoltare.


1 Cosa Sono e Quale Funzione hanno i Denti?

I denti presenti nelle arcate dentali sono in totale 32, di cui 8 incisivi, 8 premolari, 4 canini e 12 molari. Il terzo molare, chiamato dente del giudizio, nasce quando l’uomo è già adulto ma può essere anche assente.

  • I denti sono organi durissimi che si trovano all’interno del cavo orale. La loro funzione primaria, detta dentatura, è quella della masticazione del cibo.
  • Le gengive coprono i denti, mentre la formazione avviene nelle fasi precoci di un essere umano. La crescita si sviluppa in due dentizioni: la prima chiamata denti di latte; la seconda invece è composta dai denti permanenti.
  • La forma dentale è composta da diversi gruppi di denti, variabili per forma, dimensione e funzione. Essi si distinguono in: incisivi, canini, premolari e molari.


2 Sviluppo, Malattie e Deperimento: Cosa Fa Bene ai Denti?

Per mantenere sani e forti i tuoi denti è fondamentale un’igiene orale costante e accurata, inoltre, fattore che incide maggiormente, evitare un’alimentazione con gli alimenti nocivi per i denti. Il rischio di una dentatura malsana può provocare infatti disturbi, caduta dei denti e anche un cattivo fattore estetico.

Vediamo le malattie che colpiscono i denti, perché ciò accade e cosa puoi fare per denti sani e belli.


1) Malattie dei Denti

Le malattie dei denti sono diverse. Le più diffuse e dannose che colpiscono i denti sono indicate di seguito:

  • Carie, una malattia degenerativa dei tessuti duri del dente.
  • Parodontale, perdita dei tessuti di sostegno: osso, legamento, gengiva.
  • Bruxismo, digrignamento dei denti durante il sonno, che può provocare danneggiamento.

Poiché la sostanza che compone i denti ha un’alta percentuale di calcio, fosforo ed altri minerali, l’alimentazione influisce notevolmente sul buono sviluppo e sulla conservazione dei denti. Per questo è importante consumare cibi benefici per i denti.

Le vitamine A, B e D sono indispensabili per lo sviluppo dei denti, mentre il fluoro li aiuta a mantenerli sani e robusti. Uno dei fattori che impedisce questo sviluppo è un’insufficiente produzione di ormoni da parte di alcune ghiandole endocrine.

Anche alcuni agenti chimici rendono solubili i sali di calcio presenti nello smalto, consentendo alla carie di iniziare la sua azione distruttrice. Ciò è provocato dai batteri presenti nella bocca, i quali, digerendo i carboidrati liberano acidi.

Una dieta per denti sani può ovviare a questa soluzione, mangiare cibi sani influisce infatti positivamente sui nostri denti.


2) Deperimento dei Denti

La carie dentaria, cioè il deperimento dei denti, è una delle malattie più diffuse, ed è causata direttamente dall’azione degli acidi, quali zucchero, amido, germi o batteri che vivono sulla superficie dei denti.

  • Più si mangiano zuccheri e amidi, più acido si forma nella bocca. L’acido, infatti, agisce sullo smalto formando una cavità, o buco, ed in seguito avviene il deperimento del dente.
  • Quando la cavità non viene pulita per tempo e otturata, la dentina, una sostanza compresa tra lo smalto e la polpa del dente, comincia a cariarsi. Se poi si infetta si forma un ascesso, una raccolta di pus che si forma alla fine della radice del dente.

In entrambi i casi, un fattore importante è comunque dato dalle condizioni dei denti. Uno smalto in cattive condizioni ne facilita il deperimento. Un altro fattore è il grado di acidità della saliva.


3) Alimentazione dei Denti e Cattiva Igiene Orale

La carie dei denti non è formata solo da zucchero e amido. Il cibo che rimane a lungo nelle fessure dei denti, provocano batteri i quali producono gli acidi. Non solo una cattiva alimentazione per i denti, ma anche una cattiva igiene può fare ammalare la dentatura.

La carie, tuttavia, non si è in grado di prevenirla del tutto. Per ridurre la formazione di cavità, si consiglia di mangiare pochi alimenti dolci, specialmente fuori pasto.

Una sana alimentazione per i denti equilibrata, e una regolare ed appropriata pulizia, oltre alla visita del dentista regolare e frequente, è anche il consiglio degli esperti per mantenere denti sani e forti. Quali sono quindi gli alimenti benefici per i denti? Scopriamo cosa mangiare per denti sani e cosa invece fa male ai denti.


3 Alimentazione Denti: Quale è il Legame Tra Alimenti e Denti?

L’igiene dentale è importante per i denti, ma anche l’alimentazione ha un ruolo fondamentale per avere denti in salute. Gli alimenti per la salute dei denti si dividono in due gruppi: Cariogeni e Anticariogeni.

I cibi cariogeni sono lesivi per i denti, ne aumentano sensibilmente il rischio di carie. Quelli anticariogeni, invece, contrastano la formazione della carie. I primi sono quindi nocivi, mentre i secondi richiedono una masticazione più robusta, detergono e massaggiano meccanicamente denti e gengive.


1) Cibi Anticariogeni

Come abbiamo detto, i cibi anticariogeni aiutano la corretta masticazione, e sono pertanto quelli più indicati per la salute dentale. Inoltre, contengono minerali favorevole allo smalto come calcio e fluoro. I cibi anticariogeni favoriscono la crescita di batteri benefici nel cavo orale, e non si attaccano ai denti e alle gengive, e non sono acidi. Sono cibi che fanno bene ai denti anche perché hanno un contenuto di zuccheri nullo o estremamente basso.

In altro modo, gli alimenti anticariogeni andrebbero consumati alla fine dei pasti o come spuntino. Se abbinati, inoltre, a cibi cariogeni, possono ridurre gli effetti dannosi. Alcuni di questi cibi sono come quelli non acidi e ortaggi ricchi di fibre:

  • Pere e Mele
  • Mandorle, Noci e Nocciole
  • Verdura a foglia verde
  • Sedano, Finocchio, Rapanelli, Sedano, Peperoni
  • Acqua e bevande alcaline senza zuccheri


2) Cibi Cariogeni

I cibi cariogeni provocano la carie e sono quindi nocivi per i denti. Questi alimenti non vanno consumati a fine pasto o come spuntino, ma piuttosto abbinati con alimenti protettivi. Tra questi: Pane, Merendine, Dolciumi vari, ma anche Agrumi interi o spremuti. Questi ultimi, pur contenendo vitamina C, sono potenzialmente cariogeni per via dell’acido citrico fortemente abrasivo.


3) Cibi Protettivi

I cibi cosiddetti protettivi sono quelli freschi ricchi di vitamine, specie C e D, e sali minerali in quanto, assieme ad un’igiene orale corretta, possono prevenire infezioni e patologie orali. Si tratta di ortaggi, considerati alimenti benefici non solo per contrastare la carie, ma anche per patologie come diabete, disturbi dell’umore, cardiovascolari e disturbi in gravidanza.

  • Carciofo: specie se consumato crudo
  • Indivia: meglio consumata cruda
  • Cavolo nero: ricco di antiossidanti, sali minerali e vitamine
  • Pera coscia: rimuove i residui di altri alimenti durante la masticazione
  • Sedano: come snack spezza fame, idrata ed elimina la placca
  • Porro: ricco di sali minerali come potassio, magnesio, ferro e calcio
  • Lattuga: meglio cruda perché anticariogena.
  • Radicchio rosso: meglio crudo, è poco calorico e ricco di fibre
  • Cipolla: disinfetta ed elimina i germi dalla bocca riducendo anche il dolore ai denti
  • Mela Annurca: polpa bianca e compatta è come la Pera.


4 Cibi che Fanno Bene ai Denti: Fonte di Nutrienti e Vitamine

Per il benessere dei denti ci sono alcuni accorgimenti da adottare come ad esempio l’uso corretto dello spazzolino. Oltre a queste abitudini normo igieniche, come abbiamo visto poc’anzi, anche l’assunzione di cibi protettivi prevengono la formazione della carie.

I denti, infatti, hanno bisogno di nutrienti e vitamine per crescere sani e forti e per mantenere il loro smalto ottimale. Scopriamo i nutrienti minerali per la salute dei denti contenuti in alcuni cibi che fanno bene ai denti:


1) Calcio

Il calcio è l’elemento principale di cui sono formati i denti e le ossa, ed è quindi fondamentale come nutrimento. Esso si trova in: latte e derivati, fagioli e ceci, pesci e verdure a foglia verde.


2) Fluoro

Il fluoro è importante per la mineralizzazione dello smalto, e si trova in: pesce e frutti di mare, patate, cereali e spinaci.


3) Fosforo

Il fosforo contribuisce al benessere dei denti e delle ossa. Si trova in: semi oleosi, come zucca, girasole e sesamo, in crusca, pecorino, cacao, frutta secca, fagioli e ceci, pesce come salmone, merluzzo e trota, e uova.


4) Magnesio

Il magnesio contrasta la sensibilità dei denti, infatti, una sua carenza, provoca questo disturbo. Si trova in: crusca, cioccolato amaro, cereali integrali, lenticchie, frutta secca e mais.


5) Zinco

Lo zinco è un minerale con proprietà antibatteriche e deodoranti, viene infatti utilizzato nei prodotti per l’igiene orale.


6) Vitamina A

La vitamina A influisce sulla salute della gengiva. Si trova in frutta e verdura di colore arancione, tuttavia, per assorbirla al meglio, si può assumere assieme a uova, formaggi stagionati o olio.


7) Vitamine B

Le vitamine del gruppo B sono benefiche per tutto l’organismo per la trasformazione dei carboidrati in energia. Si trovano in pesce, funghi e molti cibi di origine animale, come ad esempio tacchino, maiale, formaggi, latte e pesce.


8) Vitamina C

La vitamina C rafforza il sistema immunitario e rinforza proteggendo le gengive. E’ contenuta in frutti quali agrumi e kiwi. Si può trovare anche in uva, fragole, prezzemolo e verdure come peperoni e rucola.


9) Vitamina D

La vitamina D, oltre a favorire l’assorbimento dell’esposizione solare, è fondamentale per assorbire il calcio. Si trova in pesce quale sgombro, tonno, salmone e trota.


5 Alimentazione e Denti, Quali Cibi Evitare?

Ci sono cibi che fanno bene ai denti, e ci sono anche quelli che invece fanno male. Ovviamente non si possono escludere tutti gli alimenti poiché dal canto loro ognuno possiede proprietà e virtù che in qualche modo apportano benefici all’organismo. Per avere una dentizione sana e denti puliti, ti consiglio di ridurre al massimo consentito il loro consumo.

Poiché i cibi ricchi di zuccheri contengono glucosio, cerca di limitarli per non favorire una proliferazione batterica che provocherebbe la carie.


1) Zuccheri e Acidi

Tra i cibi che fanno male ai denti ci sono quelli acidi che attaccano smalto e dentina, li indeboliscono e li rendono più vulnerabili. Per questo motivo, zuccheri e acidi sono considerati cariogeni. Le bevande zuccherate e gassate, ad esempio, contengono molti zuccheri, così come anche i succhi di frutta e i dolciumi industriali. Evita quindi, o limita, il loro consumo.


2) Alimenti Duri

I cibi duri sono dannosi per i denti, possono causare danni fisici come le scheggiature. Anche gli alimenti appiccicosi sono nocivi, potrebbero rimanere incastrati favorendo l’accumulo di batteri. Ti consiglio pertanto di evitare questi alimenti per non compromettere la vitalità oltre che la salute dentale. Quindi No a biscotti duri, pop-corn, caramelle dure e caramello.


3) Alcol

L’alcol per certi versi può essere dannoso per la salute se consumato in eccesso. Anche in questo caso, le bevande alcoliche rientrano nei cibi che fanno male ai denti in quanto è un fattore irritante anche per i tessuti morbidi della bocca. inoltre, poiché è una sostanza acida, riduce la salivazione e causa erosione dentale.


4) Cibi Che Ingialliscono i Denti

Ci sono alimenti che, se pur non provocano danni alla salute dei denti e delle gengive, li macchiano compromettendo la loro bellezza. D’altro canto, è opportuno effettuare una accurata igiene dopo il loro consumo. Ecco di seguito alcuni alimenti che ingialliscono i denti.

  • Vino rosso
  • Liquori scuri
  • Liquirizia
  • Carciofi
  • Frutti di bosco
  • Caffè
  • Verdure molto colorate
  • Salsa di soia
Immagini verdure stagione
Verdure di stagione Benefiche per la salute dei denti
Immagini caramelle colorate
Le Caramelle Sono Zuccheri e Fanno Male ai Denti


6 Consigli Alimentari per Prevenire la Carie!

La formazione della carie è favorita dalla prolificazione dei batteri. Essi vivono in colonie situate sulla parte esterna dei denti formando la placca batterica e, per sopravvivere, hanno bisogno dei residui alimentari che rimangono tra i denti.

Gli zuccheri, infatti, sono cibo preferito dei batteri che, trasformato in acido lattico, intacca lo smalto dentale causando così la carie. Più essi rimangono nel cavo orale e maggiore sarà il rischio di svilupparla. Per questo motivo è importante seguire alcuni accorgimenti e regole alimentari per prevenire appunto la carie. Scopriamo come:


1) No Agli Zuccheri Semplici

Gli zuccheri più cariogeni sono quelli semplici, quindi No a saccarosio, glucosio e derivati industriali. Poiché il saccarosio è oggi un ingrediente contenuto in molti alimenti, è bene limitare il consumo di bibite, dolciumi, dolcificanti, prodotti di pasticceria e alimenti appunto industriali.


2) Limita Carboidrati Complessi

I carboidrati complessi sono ugualmente dannosi in quanto, a causa della loro permanenza all’interno della bocca, formano colonie di batteri. Questi alimenti si possono consumare a patto che ne segue una pulizia orale.


3) No ai Cibi Appiccicosi

Gli alimenti appiccicosi o duri sono dannosi per i denti perché, come abbiamo visto nei punti precedenti, più a lungo rimangono attaccati al cavo orale più i denti sono esposti agli attacchi degli acidi.


4) Evita di Succhiare

Succhiare caramelle o cioccolatini è una cattiva abitudine che porta a maggiori fattori di rischio per i denti. Infatti, in questo modo, più gli zuccheri permangono nella bocca e più sarà difficile un’adeguata igiene orale.


7 Consigli Per Denti Sani e Bianchi

A questo punto riassumiamo quali sono i cibi che fanno bene ai denti e che puoi inserire nella tua alimentazione quotidiana. Se vuoi avere un sorriso smagliante, denti e gengive forti, è necessario scegliere alimenti che contengano nutrienti essenziali favorevoli alla loro salute.


1) Frutta Fresca e Secca

Mangia la frutta fresca, naturalmente non troppo dolce o acida. Scegli quindi mele e pere preferibilmente consumate con la buccia. Inoltre, anche kiwi e fragole, ricche di vitamina C, e con moderazione arance. Non dimenticare anche le ciliegie che proteggono le tue gengive.

Le fragole, poi, contengono acido malico, uno sbiancante naturale dello smalto. Anche i frutti di bosco sono alimenti che fanno bene ai denti perché contengono sostanze antibatteriche che riducono i depositi di placca. Non dimenticare la frutta secca perché preservano la salute dei denti. Ricchi di minerali, rafforzano e proteggono lo smalto.


2) Verdure

Le verdure a foglia verde sono indicate nell’alimentazione per il benessere orale. Favorisci, quindi, la bieta e gli spinaci perché stimolano la salivazione e aiutano a pulire la bocca. Anche carote e sedano favoriscono una corretta masticazione e pulizia dei denti. Mangia anche rapanelli, pomodori e crescione che, grazie alla quantità di fluoro contenuto, rinforza lo smalto. Inoltre, ricchi di antiossidanti, aiutano a curare denti e gengive dall’azione dei batteri.


3) Latte e Formaggi

Il latte, come i formaggi stagionati, i latticini e derivati, contengono calcio e sono fondamentali nello sviluppo della dentatura. Il formaggio, poi, è uno dei cibi che riveste un ruolo protettivo per i denti in quanto favorisce la salivazione. Ti consiglio di bere un bel bicchierone di latte, consumare un pezzo di formaggio stagionato, o lo yogurt bianco naturale.

Questi cibi aderiscono allo smalto, e sono alimenti benefici per i denti poiché svolgono un’azione di difesa nei confronti dell’azione destrutturante dell’acido.


4) Zuccheri Cariogeni e Poliacoli

Esistono zuccheri il cui potere cariogeno è molto basso o assente. Tra i più diffusi vi è il fruttosio ed i poliacoli. Questi ultimi hanno anche un potere calorico inferiore allo zucchero. Tengono lontano anche diabete e sovrappeso. Preferisci quindi questo tipo di zuccheri perché, oltre ad avere un’azione positiva sull’igiene orale, svolgono un’attività antibatterica in grado di prevenire la carie.


8 Quali Integratori per denti Assumere?

Gli integratori alimentari naturali forniscono un aiuto alla carenza di un’alimentazione incompleta. Fornendo all’organismo i nutrienti necessari per una crescita sana e forte. La loro integrazione non deve comunque essere presa come sostituto di cure mediche o in sostituzione di farmaci, ma solo come valido aiuto con una dieta equilibrata.

In questo caso si parla di integratori per i denti, i quali possono fornire un supporto là dove vi sia una carenza nutrizionale. Se comunque hai problemi di denti, o disturbi gengivali o dolori ai denti, parlane sempre con il tuo medico.

Ecco i migliori 3 integratori alimentari in combinazioni ad una dieta equilibrata:


1: Integratore di Calcio Vitamaze

Questo integratore è composto da ingredienti naturali, ideale per vegani e vegetariani. Con una dose giornaliera (2 compresse) si prende il 100% del fabbisogno giornaliero raccomandato di 800 mg di calcio. Migliore biodisponibilità senza additivo magnesio stearato, Integratore di Calcio è utile per il mantenimento di ossa e denti normali.


2: Regenerate Dentifricio Avanzato

Un altro prodotto consigliato è questo dentifricio ideale per rigenerare i minerali dello smalto dentale. L’uso regolare può aiutare a rigenerare lo smalto ripristinandone il contenuto minerale e la microdurezza. Protegge e rinforza i denti contro la carie e lascia una sensazione di freschezza alla menta. Il Dentifricio Regenerate inizia ad agire subito, fin dal primo utilizzo.


3: Vitamina D3 in Gocce GloryFeel

Un ottimo prodotto che consiglio è questo integratore in gocce per il supporto di ossa, denti e sistema immunitario. Un flacone di 50ml di vitamina D3 in gocce ad alto dosaggio per la cura di tutta la famiglia. Ogni goccia contiene 1.000 IU (25µg) di vitamina D3 pura colecalciferolo in pregiato olio MCD estratto da noce di cocco!

La dose giornaliera di 1 una goccia al giorno è facile da dosare grazie al suo pratico contagocce in gomma naturale. Questo Integratore di Vitamina D3 può favorire l’assorbimento e il deposito di calcio e fosforo nelle ossa e per i denti.


Cibi Che Fanno Bene ai Denti: Conclusione!

Come hai notato, una buona dieta aiuta sicuramente a mantenere denti sani. Mangiare cibi grassi e fritti e bere bevande dolci e alcolici aggravano i disturbi e causano vari problemi di salute.

Una dieta regolare composta da cibi sani è sicuramente la strada giusta da percorrere. Inoltre, una valutazione medica ti permetterà di determinare il cibo più adatto alle tue esigenze e al benessere dei tuoi denti. Pertanto, consiglio sempre un parere

Ricorda che un’alimentazione sana e variata migliora la vita, associata ad un’attività fisica regolare, ad un riposo adeguato e ad un consumo sufficiente di acqua. Inoltre, una buona igiene orale aiuta a mantenere denti sani.

In più, sotto il controllo di un medico, gli Integratori per i denti che ti ho consigliato qui sono disponibili su Amazon. Il vantaggio è che puoi controllare ogni prodotto verificando le caratteristiche, nuove offerte e altri dettagli.

Spero che questo articolo sia utile su cosa mangiare per la salute dei denti. Non resta che salutarti con affetto e augurare buon benessere per i tuoi denti.🪥

Grazie per avermi visitato. Ti auguro una buona navigazione su Benessere Psico Fisico!😊🌸

Link Utili di Approfondimento:

Cristina

Fondatrice di Benessere-psico-fisico.it

Cristina ha fondato il blog Benessere Psico Fisico perché crede nel benessere in generale e uno stile di vita migliore in armonia con se stessi e con il mondo. Oltre a ricercare gioia e serenità, attraverso il suo blog vuole incoraggiare tutte le persone a vivere meglio con uno stile di vita più sano.

Ti è piaciuto questo articolo? Lascia qui il tuo commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In Evidenza

Come Funziona il Bimby: Caratteristiche TM21, TM5, TM6!

Come Funziona il Bimby: Caratteristiche TM21, TM5, TM6!

Come funziona il Bimby? In questa guida vedremo le funzioni e le caratteristiche del noto elettrodomestico conosciuto in tutto il mondo. Scopriremo insieme come funziona il Bimby nuovo, cosa puoi fare e cosa si cucina con il Bimby. Scopriremo Cos'è e quali sono le...

Dieta Per lo Stomaco: L’Alimentazione Come Prevenzione!

Dieta Per lo Stomaco: L’Alimentazione Come Prevenzione!

La dieta per lo stomaco può aiutare ad alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. Se si soffre di disturbi dello stomaco è fondamentale seguire un'alimentazione adeguata che può aiutare a regolare la digestione e mantenere l'equilibrio del sistema...

Come Mangiare Bene: Tecniche e Strumenti di Cottura!

Come Mangiare Bene: Tecniche e Strumenti di Cottura!

Come mangiare bene è sicuramente un'ottimo modo per gustare cibi e pietanze sane e genuine. Un'alimentazione equilibrata deve fornire i nutrienti essenziali, ma mangiare bene significa anche cuocere gli alimenti con tecniche e strumenti ideali per vivere meglio e...

Cottura al Microonde: Per Cucinare e Divertirsi in Cucina!

Cottura al Microonde: Per Cucinare e Divertirsi in Cucina!

La Cottura al Microonde è un sistema sano di cucinare cibi per una buona alimentazione. Cucinare con il microonde, è anche un metodo pratico e veloce per preparare diverse pietanze, con alcuni vantaggi rispetto ai metodi tradizionali. Se cerchi un modo divertente e...

Ebook Benessere

Scarica il Mio Ebook Gratuito in PDF

PDF GRATUITO BENESSERE TOTALE

Inserisci i tuoi dati qui sotto per ricevere una copia gratuita tramite Email

 

Ti sei registrata correttamente. Ti abbiamo inviato il PDF tramite Email. Se non lo trovi controlla nello Spam.

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Microonde in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 20 Primi + 20 Secondi + 20 ricette di Dolci in PDF!

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Ricette Per Bimby in PDF

Inserisci i tuoi dati per ricevere gratuitamente 30 Primi + 30 Secondi + 30 ricette di Dolci in PDF!

 

Ti abbiamo inviato 3 PDf tramite Mail, se non trovi la nostra Mail controlla nello Spam!

Pin It on Pinterest